Home > News su Android, tutte le novità > Stagefright risolto anche per gli smartphone con Mediatek MT6753

Stagefright risolto anche per gli smartphone con Mediatek MT6753

Google fix Stagefrigh 2.0 virus
Fonte immagine: surfsafely.com

E’ attraverso uno sviluppatore indipendente del forum di XDA che la vulnerabilità Stagefrigth che ha riempito di notizie e preoccupazioni il nostro blog durante la scorsa estate è stata sistemata anche sugli smartphone aventi a bordo il SoC Mediatek MT6753. Trattandosi di un SoC non molto diffuso è probabile che non abbiate uno smartphone che lo equipaggi (non molto diffuso qui da noi in Europa).

Tuttavia, in caso contrario, vi basterà seguire la seguente procedura per eliminare la vulnerabilità Stagefright dal vostro smartphone (il file da flashare via recovery è stato studiato per l’Elephone P8000 ma, a detta dello sviluppatore, funziona su tutti gli smartphone con Mediatek MT6753):

  • Effettuare un Nandroid backup (qui la nostra guida completa)
  • Scaricare ed installare il file .zip attraverso una recovery di vostra scelta (avendovi proposto un Nandroid backup, è chiaro che vi consigliamo la TWRP)
  • Riavviare lo smartphone

Come potete vedere, non si tratta che di un semplice flash via recovery. Certo, questo è la parte finale di uno sviluppo durato mesi e mesi.

Stagefright risolto anche per gli smartphone con Mediatek MT6753

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare di dare un’occhiata alle nostre guide riguardanti Huawei Mate 8, grazie alle quali potrete sbloccare il suo bootloader (Come sbloccare il bootloader di Huawei Mate 8) e ottenere i permessi di root installando anche la TWRP recovery (Come ottenere i permessi di root ed installare la TWRP recovery su Huawei Mate 8).

VIA