Home > News su Android, tutte le novità > Le batterie di Hitachi promettono stessa autonomia in un formato dimezzato

Le batterie di Hitachi promettono stessa autonomia in un formato dimezzato

Hitachi Maxwell batteria al litio

Le nuove tecnologie legate alle batterie per smartphone molto spesso promettono molto bene ma poi il loro utilizzo non viene perseguito dai vari produttori per un motivo o per un altro. Di recente abbiamo scoperto che Hitachi Maxwell ha realizzato una nuova tipologia di batteria al litio in grado di accumulare la stessa quantità di energia delle normali batterie ma in metà dello spazio. Ciò, per una questione di logica, significa autonomia raddoppiata.

we will realize compact lithium-ion batteries that have a width of 13mm or less and an energy density twice as high as that of the existing product of the same size

Trattandosi di una tecnologia applicata alle batterie al litio, ci sono molte più possibilità che venga adottata dai produttori di smartphone. Negli altri casi che vi abbiamo riportato in passato, infatti, si trattava di nuovi materiali e architetture che probabilmente richiedono ancora anni di sviluppo per una corretta implementazione in smartphone e wearable.

La batteria lanciata da Hitachi Maxwell sfrutta la nuova tecnologia ULSiON e potrebbe veramente essere una manna dal cielo per i noti problemi di autonomia degli smartphone che arrivano difficilmente persino al secondo giorno di autonomia piena.

VIA