Home > News su Android, tutte le novità > Xiaomi è leader mondiale nell’innovazione secondo Lei Jun

Xiaomi è leader mondiale nell’innovazione secondo Lei Jun

xiaomi redmi note 2

Come sicuramente già saprete, Xiaomi ha presentato un paio di nuovi smartphone nella giornata di ieri. Essi si chiamano Xiaomi Mi Note e Xiaomi Mi Note Pro e, grazie all’elevato rapporto qualità prezzo, spopoleranno sicuramente in Cina. Diversamente dal passato, il produttore cinese ha preso ispirazione molto poco da Apple nella realizzazione di questi nuovi smartphone (in passato è stata accusata di copiare Apple).

Secondo quanto riportato dalla BBC, il CEO e fondatore di Xiaomi, Lei Jun, vuole dare una spinta in avanti all’immagine di Xiaomi. Lui infatti non vuole che Xiaomi venga vista come la copia economica di Apple. A questo proposito, Lei Jun ha ammesso che la propria azienda è la più innovatrice al mondo, grazie al deposito di 2318 brevetti nel 2014, di cui 665 a livello internazionale

A partire dal prossimo anno, l’idea è quella di aumentare considerevolmente il numero di brevetti depositati presso l’ente di competenza, al fine di contribuire più massicciamente all’evoluzione tecnologica. Ricordiamo che recentemente è stata pubblicata la classifica delle aziende che hanno brevettato di più nel 2014.

Ricordiamo che attualmente Xiaomi è nella top 5 dei venditori mondiali di smartphone ma, viste le linee espansionistiche del mercato cinese e conseguentemente dell’azienda, siamo certi che raggiungerà la prima posizione nel giro di qualche anno.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che ieri è stato anche presentato lo Xiaomi Mi Box Mini.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE