Home > News su Android, tutte le novità > Nexus 5 vs HTC One M8? Ecco il nostro versus

Nexus 5 vs HTC One M8? Ecco il nostro versus

In un periodo nel quale la tecnologia, seppur sia presente una forte crisi, è l’unico settore in crescita, c’è sempre qualcuno che prima di comprare qualcosa valuta la possibilità di trovare delle alternative a prezzi inferiori ma qualitativamente paragonabile. A questo proposito parliamo di Nexus 5 e HTC One M8, due smartphone top di gamma che si differenziano senza dubbio per il prezzo: 289€ online per il Nexus 5 e 599€ (online, non di listino) per l’M8.

IMG_20140404_151712

Insomma, una differenza di prezzo che è davvero notevole, tenendo presente però che Nexus 5 è stato presentato ormai a novembre e ora ha già qualche mese di attività sulle spalle. In ogni caso, questi 300€ che passano da un dispositivo all’altro si vedono nell’effettivo utilizzo? Il gioco vale la candela? Scopriamolo insieme.

Hardware

IMG_20140404_151752

Come dicevamo le differenze che passano sull’hardware sono davvero minime, soprattutto se si parla di performance che praticamente sono quasi identiche, con l’unica sostanziale differenza nell’interfaccia che i due produttori hanno adottato. In ogni caso smartphone simili dentro, ma molto diversi fuori: completamente in plastica Nexus 5, mentre tutto in metallo il rivestimento di HTC One M8. Senza dubbio il metallo è più nobile e anche molto più accattivante, ma il design non è ciò che conta fondamentalmente.

Le schede tecniche, invece che potete trovare qui sotto, sono senza dubbio il punto più succoso di questi due dispositivi che teoricamente si sfidano ad armi quasi pari, in un confronto apparentemente inutile, ma che non esclude alcun colpo di scena.

LG Nexus 5 HTC ONE M8
Dispay 4,95 pollici FullHD (1920×1080 pixel) Display 5 pollici FullHD (1920x1080pixel)
Processore quad core Snapdragon 800 2.2 GHz Processore quad core Snapdragon 801 2.23 GHz
2 GB di memoria RAM 2 GB di memoria RAM
16 GB/32GB di memoria per lo storage dei dati non espandibili 16 GB/32GB di memoria per lo storage dei dati espandibili
Fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash LED, frontale da 1.3 megapixel Fotocamera posteriore da 4 ultrapixel con flash LED, frontale da 5 megapixel
Connettività Wifi, Bluetooth,USB, NFC Connettività Wifi, Bluetooth, USB, NFC
Batteria da 2.300 mAh Batteria da 2.600 mAh
Sistema operativo Android 4.4.2 KitKat Sistema operativo Android 4.4 KitKat
Dimensioni pari a 137 x 69 x 8 millimetri per un peso totale di 130 grammi Dimensioni pari a 146 x 70 x 9 millimetri per un peso totale di 159 grammi

Nexus 5 è già acquistabile su Amazon dal link che trovate qui sotto, mentre per HTC One M8 ci sarà ancora da aspettare qualche giorno.

IMG_20140404_151732

Display sulla carta molto simili, con la differenza nel tipo di tecnologia utilizzata e alcuni ppi in più su Nexus 5. Ma davvero il risultato è migliore? Ebbene no. HTC One M8, tanto per ricapitolare i dati tecnici, monta uno schermo da 5 pollici a risoluzione FullHD con tecnologia SuperLCD3, il che restituisce un risultato più che ottimo in ogni condizione a cui sottoponiamo lo smartphone che è in grado di mostrarci immagini con colori davvero belli.

Nexus 5, invece, montando un pannello da 4,95 pollici con risoluzione FullHD e 445 ppi restituisce immagini definite, ma con colori un po’ sotto tono rispetto M8 di HTC. Sia chiaro, comunque, che il display è di buona qualità, ma il confronto con M8 non regge.

Multimedia

Signori e signore (anche se forse è un po’ difficile trovarne qualcuna qui), Nexus 5 si inchini al sovrano HTC One M8. Sulla multimedialità e tutto ciò che concerne essa, bisogna solo lasciar spazio ad HTC, la quale lo scorso anno aveva stupito tutti con il suo M7. La storia si ripete, dunque, anche quest’anno con M8 che presenta degli altoparlanti da urlo che mettono all’angolo il Nexus 5, già in difficoltà di per se con il suo altoparlante con qualche problemino dalla nascita.

La riproduzione video FullHD, invece, è ottima su entrambi i dispositivi che riproducono senza alcun problema il nostro sample in MP4 a massima risoluzione. Seppur entrambi i dispositivi posseggano un display FullHD, le immagini sono migliori su HTC One M8 che, nel complesso, possedendo un display migliore restituisce una qualità più alta nella riproduzione del video; inoltre, la presenza degli altoparlanti con ottimizzazione software BoomSound, il risultato è garantito.

La storia si conferma, dunque, anche nell’esecuzione di Asphalt 8 che qualitativamente è identico su entrambi i dispositivi, ma come esperienza di gioco è decisamente migliore su M8 per via del display e dello schermo. Cos’altro dire? HTC regna nella multimedialità, ma peccherà tra pochissimo..

Fotocamera

Fermi un attimo, adesso come la mettiamo? Entrambi i dispositivi sembrano non avere una grande simpatia per le foto, ragion per cui i risultati fotografici sono praticamente molto deludenti. Sostanzialmente ci si trova di fronte ad una fotocamera da 4 ultrapixel per l’M8 di HTC e una da 8 megapxiel per il Nexus 5. Seppur entrambe, in condizioni di luce accettabili, riescano a scattare delle buone foto, non danno il massimo, come invece dovrebbe fare un top di gamma.

Nexus 5 scatta delle foto in cui è evidente il rumore di fondo e di notte risulta ben illuminato con il flash solo il soggetto in primo piano; HTC One M8, invece, pur scattando delle buone foto in condizioni di luce accettabili, perde qualità nel momento in cui effettuiamo un minimo zoom sullo scatto appena realizzato. Inutile dire, poi, che di notte il flash non riesce a scattare delle foto di qualità. Vincitori? A nostro parere nessuno dei due, si può fare di meglio.

Software

Quando si parla di fluidità e reattività del sistema solitamente si pensa ad un dispositivo della gamma Nexus, ma questa volta anche HTC con il suo One M8 non delude, grazie anche alla nuova Sense UI 6.0 che oltre alle novità grafiche, porta con se una maggiore fluidità nel complesso. Detto ciò, gli screen che vedete qui sopra sono tratti dai rispettivi smartphone, e stabilire un vincitore non è possibile, in quanto l’aspetto software, al di la della fluidità e dell’ottimizzazione, va valutato sotto il lato estetico, dunque in modo soggettivo.

Autonomia

One M8, con una sola parola: 2600 mAh di batteria e autonomia davvero ottima. Nonostante l’ottimizzazione di Google sul Nexus 5, l’autonomia seppur buona resta inferiore allo smartphone della casa Taiwanese HTC . Dando lo start al test alle 8 di mattina HTC One M8 ci ha portato con utilizzo medio-intenso fino alla sera circa alle 22.30; Nexus 5, nelle stesse condizioni (ossia, Facebook, Gmail, Posta e WhatsApp) si è fermato alle 18. Bella differenza no?

Conclusioni

Qualità o risparmio? Forse non è la frase migliore possibile, perchè qualitativamente stiamo parlando di due smartphone davvero eccellenti, che sostanzialmente ci lasciano con il dubbio per l’evidente differenza di prezzo. Spendere più o spendere meno? Sappiate che se doveste acquistare un Nexus 5 ( a poco meno di 300€) avrete un ottimo smartphone che però pecca in altoparlante e fotocamera, a differenza di M8 che probabilmente pecca solo in fotocamera ma che comunque costa ben 599€online, in alcuni store.