Home > News su Android, tutte le novità > Google presenta Pixel 4a 5G, Pixel 5, Chromecast con Google TV e Nest Audio

Google presenta Pixel 4a 5G, Pixel 5, Chromecast con Google TV e Nest Audio

Google presenta Pixel 4a 5G, Pixel 5, Chromecast con Google TV e Nest Audio

Durante l’evento di ieri sera, Google ha lanciato diversi prodotti hardware interessanti anche se poco sorprendenti visti i numerosi leak precedenti. Stiamo parlando degli smartphone Pixel 4a 5G e Pixel 5, di Chromecast con Google TV e dello smart speaker Nest Audio.

Google Pixel 4a 5G e Pixel 5

Un po’ come successo con Xiaomi Mi 10T e Mi 10T Pro, le differenze hardware fra i due nuovi Google Pixel sono veramente minime. Stesso SoC Qualcomm Snapdragon 765G, stesso comparto fotografico, stessa connettività e stesso sistema operativo con personalizzazioni extra. 

Le differenze si limitano a un display più grande su Pixel 4a 5G (nonostante la batteria abbia una capacità inferiore) e alla presenza di 8 GB di RAM su Pixel 5 invece dei 6 GB su Pixel 4a 5G. Insomma, Google non è che abbia fatto molto per rendere meno confusionaria la propria offerta.

Google Pixel 4a 5G – Scheda tecnica

Google Pixel 4a 5G

  • Dimensioni e peso:
    • 153,9x74x8,2mm
    • 168 grammi
  • Display: OLED da 6,2″ FHD+ 2340×1080 pixel, 19,5:9, 413ppi, HDR, refresh rate 60Hz, Corning Gorilla Glass 3
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 765G con modem 5G integrato
  • Memorie:
    • 6GB di RAM LPDDR4x
    • 128GB interna non espandibile
  • Chip di sicurezza: Titan M
  • Connettività: 5G Sub-6 con supporto eSIM, WiFi 5 dual band, Bluetooth 5.0, USB-C, NFC, jack 3,5mm, GPS, Glonass, Galileo, QZSS
  • Sensore delle impronte digitali capacitivo posteriore – Pixel Imprint
  • Fotocamera anteriore: 8MP, f/2,0, FOV 83°, pixel da 1,12um, FF
  • Fotocamere posteriori:
    • 12,2MP Dual Pixel, f/1,7, OIS, EIS, pixel da 1,4um, FOV 77°
    • 16MP grandangolare, FOV 107°, f/2,2, pixel da 1um
  • Batteria: 3.885 mAh con ricarica 18W
  • Audio: speaker stereo, 2 microfoni
  • Sistema operativo: Android 11

Google Pixel 5 – Scheda tecnica

Google Pixel 5

  • Dimensioni e peso:
    • 144,7×70,4x8mm
    • 151 grammi
  • Display: OLED da 6″ FHD+ 2340×1080 pixel, 19,5:9, 413ppi, HDR, refresh rate 90Hz, Corning Gorilla Glass 6
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 765G con modem 5G integrato
  • Memorie:
    • 8GB di RAM LPDDR4x
    • 128GB interna non espandibile
  • Chip di sicurezza: Titan M
  • Connettività: 5G Sub-6 con supporto eSIM, WiFi 5 dual band, Bluetooth 5.0, USB-C, NFC, jack 3,5mm, GPS, Glonass, Galileo, QZSS
  • Sensore delle impronte digitali capacitivo posteriore – Pixel Imprint
  • Fotocamera anteriore: 8MP, f/2,0, FOV 83°, pixel da 1,12um, FF
  • Fotocamere posteriori:
    • 12,2MP Dual Pixel, f/1,7, OIS, EIS, pixel da 1,4um, FOV 77°
    • 16MP grandangolare, FOV 107°, f/2,2, pixel da 1um
  • Batteria: 4.080 mAh con ricarica 18W e supporto alla ricarica wireless
  • Audio: speaker stereo, 3 microfoni
  • Certificazione IP68
  • Sistema operativo: Android 11

Prezzi e disponibilità

Purtroppo, almeno per il momento, nessuno dei due modelli è venduto in Italia. Negli USA tuttavia arriveranno a:

  • Pixel 5 a 699 dollari
  • Pixel 4a 5G a 499 dollari

Chromecast con Google TV

Sul fronte dell’intrattenimento sul grande schermo, è arrivata la nuova Chromecast con Google TV che va a rimpiazzare la Chromecast Ultra come dongle per la riproduzione 4K.

Oltre a essere la prima dotata di un vero e proprio telecomando, è anche la prima ad equipaggiare il nuovo sistema operativo Google TV, ovvero un’evoluzione di Android TV con alcune modifiche fondamentali.

La Chromecast in sé è simile all’attuale generazione: è un dongle con cavo HDMI integrato che va connesso alla TV e a una fonte di alimentazione esterna (la porta USB delle TV non è capace di erogare abbastanza potenza).

Google ha pensato il nuovo OS come un aggregatore di contenuti: la home page principale di Google TV conterrà titoli estratti da tutti i tuoi servizi di streaming installati come Netflix, Disney+ e Amazon Prime Video.

Trattandosi di un sistema operativo basato su Android TV, è possibile anche continuare a utilizzare il sistema di trasmissione Cast per trasmettere in streaming i contenuti dalla rete, così come usare la modalità Ambient per trasformare la TV in una gigantesca cornice digitale.

Stranamente in Italia è disponibile a 69,99 euro mentre negli USA lo è per 49,99 dollari.

Google Nest Audio

Infine troviamo anche il sostituto dell’orginale Google Home, primo smart speaker lanciato dall’azienda americana. Chiamato Nest Audio, ha una forma simile al Google Home Max anche se è pensato per stare in verticale. Inoltre, è un altoparlante rivestito in tessuto simile al Nest Mini.

Al cuore del nuovo Nest Audio trova spazio un suono migliore e più potente, così come un processore per l’elaborazione più performante.

Secondo Google, il nuovo Nest Audio ha un tweeter da 19 mm e un mid-woofer da 75 mm, il che si tradurrà in “un suono più pieno, più chiaro e più naturale”. Apparentemente ha anche il 50% in più di bassi e il 75% in più di volume rispetto al suo predecessore.

In termini hardware, il nuovo smart speaker ha tre microfoni a campo lontano e un processore quad-core A53 da 1,8 GHz più un motore hardware ML ad alte prestazioni.

Google Nest Audio sarà disponibile da ottobre 2020 al prezzo di 99,99 euro sia presso il Google Store che presso le principali catene di elettronica.