Home > News su Android, tutte le novità > Samsung rinomina il Galaxy Apps in Galaxy Store

Samsung rinomina il Galaxy Apps in Galaxy Store

Samsung Galaxy Store

Gli sviluppatori di Samsung stanno rinnovando completamente il software dei propri smartphone integrando la nuova One UI insieme all’aggiornamento ad Android 9 Pie. Essa sarà sicuramente uno dei cavalli di battaglia della nuova serie di smartphone Galaxy S10 attesi stasera alla presentazione presso il Samsung Unpacked (insieme a diversi altri dispositivi). Il colosso coreano però sta apportando altre modifiche significative, come ad esempio rinominare il Galaxy Apps in Galaxy Store.

Per chi non lo sapesse, il Galaxy Store è il negozio delle app personale di Samsung, in cui sono presenti diverse applicazioni esclusive non presenti sul Play Store, come ad esempio Fortnite. È anche il posto dove si va per ottenere le app sviluppate per i wearable basati su Tizen OS.

Al di là del cambio di nome, le funzionalità sembrano invariate, anche se dal punto di vista estetico il Galaxy Store ha tutte le curve e i dettagli della One UI.

Stranamente, però, stando ad alcune segnalazioni di persone che hanno già ricevuto l’aggiornamento dello store, sembra che il Galaxy Store non sia stato sviluppato per funzionare insieme alla Dark Mode presente nella One UI. 

Ad ogni modo, nel caso non aveste ancora ricevuto l’aggiornamento al Galaxy Store, qui di seguito vi lasciamo il link per procedere al download del file APK da installare manualmente. In questo caso, vi ricordiamo di abilitare i permessi per l’installazione di app provenienti da fonti sconosciute, ovvero tutte quelle scaricate al di fuori del Play Store.

VIA  FONTE