Home > News su Android, tutte le novità > Google Gamepad per un’esperienza gaming migliore?

Google Gamepad per un’esperienza gaming migliore?

Nelle scorse settimane Google ha rilasciato alcuni aggiornamenti relativi ai propri servizi Google Play Games e Google Play Services i quali, oltre a migliorare l’autonomia degli smartphone (Play Services), hanno introdotto delle novità per quanto riguarda il proprio profilo di gioco, rendendolo più completo ed allineandosi così alla concorrenza.

Queste però, seppur importanti, sono delle piccole novità e sembra che Google abbia in mente già qualcosa di grosso che potrebbe far felice ancora di più l’utenza gaming. Negli scorsi giorni, infatti, l’ufficio brevetti americano ha pubblicato l’immagine di un brevetto registrato ormai nel lontano 2013 da Google che mostrerebbe il primo e vero Google Gamepad per Android.

Google Gamepad

Tra le caratteristiche tecniche di cui sarebbe dotato il Google Gamepad ci sarebbe un chip di memoria in grado si salvare, quando giochiamo in maniera offline, i dati di gioco in locale e, una volta collegati ad internet, tali dati verranno uplodati sul proprio account Google. Il Google Gamepad, in questo modo, avrebbe la funzione di memory card (chi ha avuto una PlayStation sa di cosa parliamo).

Ricordiamo che l’immagine qui sopra si riferisce solamente ad un brevetto, quindi ad un’idea che al momento potrebbe essere ancora in fase embrionale così come potrebbe essere a buon punto. Purtroppo questo non ci è dato sapere, per cui speriamo di scoprire qualcosa di più nelle prossime settimane.

VIA