Home > News su Android, tutte le novità > Rimborso applicazione: è possibile farlo anche dopo due ore dall’acquisto

Rimborso applicazione: è possibile farlo anche dopo due ore dall’acquisto

Grazie ai miglioramenti che nel corso del tempo ha attuato Google all’interno dell’ecosistema di Android, l’esperienza utente è notevolmente migliorata. In quest’articolo però ci soffermeremo su una miglioria che probabilmente ha reso infelici gli sviluppatori e contenti gli utenti, ovvero il rimborso applicazione.

Per chi non lo sapesse, infatti, Google ha da tempo comunicato che tutte le applicazioni acquistate sul Play Store, potranno essere rimborsate entro 15 minuti dall’installazione.  In questo modo, gli utenti hanno la possibilità di testare l’app e decidere se realmente fa al caso loro. I colleghi di AndroidPolice però hanno scoperto che il periodo di tempo per avere il rimborso applicazione non è sempre 15 minuti.

Rimborso applicazione è possibile farlo anche dopo due ore dall'acquisto

Come potete vedere chiaramente da questi screenshot, l’acquisto dell’applicazione è stato effettuato alle 09.50 e, dopo circa 2 ore, sul Play Store continuava ad essere mostrata la possibilità del rimborso applicazione. Ma allora come sappiamo quanto tempo a disposizione abbiamo per avere il rimborso applicazione? Le teorie a riguardo sono 3:

  • L’allungamento del “periodo di prova” è ancora in fase di test, per cui non tutti gli utenti sono in grado di usufruirne;
  • Bug clamoroso del Play Store
  • Nuova idea di Google: il rimborso applicazione in maniera dinamica, ovvero per chi non ne ha mai usufruito allungare questo tempo ed a chi è solito servirsi di questa possibilità accorciare il suddetto tempo

Purtroppo queste rimangono ancora delle teorie, per cui non abbiamo nulla di concreto. Speriamo di saperne di più nelle prossime settimane.

VIA