Home > Smartphone Android > Smartphone Nexus la storia in una infografica

Smartphone Nexus la storia in una infografica

smartphone_nexus_infografica

Correva l’anno 2010, ed era appena iniziato, infatti era Gennaio, quando fece la sua prima comparsa sul mercato il primo smartphone Nexus dell’ormai famigerata famiglia, ovvero il Nexus One. 

Sono passati diversi anni da allora ad oggi, ben quattro per l’esattezza, e siamo arrivati alla quinta generazione della gamma di smartphone Nexus e, l’ancora neonato Nexus 5, è uno tra i migliori esponenti del segmento di dispositivi animati dal sistema operativo del robottino verde Android con interfaccia stock, ovvero privo di ogni tipo di personalizzazione da parte dell’azienda produttrice.

La famiglia di smartphone Nexus è ormai sinonimo di Android puro, proprio come mamma Google l’ha fatto, infatti tutti gli altri produttori che hanno deciso di adottare tale sistema operativo per i loro terminali, lo hanno arricchito di funzioni e personalizzazioni di propria concezione, ma per chiunque volesse provare o vivere l’emozionante esperienza d’uso Android  pura, sa perfettamente che affidandosi ad uno smartphone Nexus avrebbe garantita la cosiddetta Pure Google Experience.

smartphone_nexus_logo

Un’altra peculiarità che ha caratterizzato gli smartphone Nexus fin dagli esordi, è quella che questi terminali hanno sempre ricevuto gli aggiornamenti ufficiali delle ultime versioni di Android entro pochi giorni dal lancio delle varie release, a differenza di quanto accade per tutti gli altri dispositivi.

Smartphone Nexus: la storia

Quindi, come dicevamo ad inizio articolo, ripercorrendo insieme la storia della famiglia degli smartphone Nexus, sappiamo che ebbe inizio 4 anni fa, nel Gennaio del 2010, con il primo Nexus One prodotto da HTC per Google. La famiglia degli smartphone Nexus si è poi andata via via ad arricchire con l’arrivo in casa, nel Dicembre dello stesso anno, del Samsung Nexus S, per poi procedere con il Samsung Galaxy Nexus nell’Ottobre del 2011, dell’LG Nexus 4 nello stesso mese dell’anno a seguire ed, infine, il Nexus 5, arrivato lo scorso Ottobre e prodotto, anche quest’ultimo, da LG con la partnership di Google.

Le specifiche tecniche dei vari smartphone Nexus, negli anni, sono cambiate in meglio di Nexus in Nexus, e lo stesso vale per le dimensioni, le funzioni e tutto quello che ha caratterizzato il top di gamma dell’azienda di Mountain View.

Quali sono le principali caratteristiche che hanno contraddistinto i vari membri della famiglia degli smartphone Nexus lo possiamo scoprire insieme nella splendida infografica che troviamo sotto che ci permette di ripercorrere, passo dopo passo, il cammino di Android e di Google in questi ultimi quattro anni: Buon viaggio nel tempo!

Correva l’anno 2010…

smartphone_nexus_infografica

Via