Home > News su Android, tutte le novità > Motorola RAZR MAXX con batteria da 3300mAh

Motorola RAZR MAXX con batteria da 3300mAh

La questione dell’autonomia della batteria è un problema che affligge da sempre gli smartphone. Tutti gli smartphone.

Così è anche per i prodotti Android. Con la connessione dati sempre attiva e con un utilizzo non troppo “light” si fatica ad arrivare a fine giornata.

Motorola ha però proposto la sua soluzione al problema in occasione del Ces 2012 di Las Vegas.

Il suo nome è RAZR MAXX.

Come ben saprete, il Motorola RAZR è al momento lo smartphone più sottile al mondo (soli 7.1mm) e propone una struttura con batteria integrata non rimovibile.

Ma perché non fare una versione con una batteria aumentata?

Non è una cosa nuova tra i produttori, basti pensare ad HTC Sensation con batteria da 1520mAH e Sensation XE con batteria da circa 1780mAh.

Diciamo che motorola non ha proprio pensato ad u’evoluzione di questo tipo, che potremmo definire “incrementale”. Più che altro si tratta i un passaggio piuttosto radicale.

Infatti il nuovo Motorola RAZR MAXX propone le medesime specifiche del “fratello” ma aggiunge una batteria di ben 3300mAh. Praticamente quasi una giornata intera di autonomia in chiamata (circa 21 ore).

Il tutto però senza stravolgere il fantastico design di questo prodotto: lo spessore è l’unico a variare arrivando a 8.99mm.

Si potrebbe dire che praticamente la struttura dello smartphone si è uniformata allo spessore della parte superiore, quella più spessa dove era posizionata la fotocamera.

Al momento questa nuova versione è attesa con connettività LTE 4G e 16GB di memoria interna con l’operatore statunitense Verizon (patron della linea DROID) per la fine del mese (forse il 26).

Chissà se la vedremo anche in versione GSM per noi europei.

A seguire trovate uno dei primissimi video hands-on del prodotto.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Y2schWdIUtw[/youtube]

via

SCELTI DA NOI PER TE