Home > News su Android, tutte le novità > A breve il rilevamento degli incidenti stradali non sarà più un’esclusiva dei Google Pixel

A breve il rilevamento degli incidenti stradali non sarà più un’esclusiva dei Google Pixel

Android rilevamento incidenti stradali

Il Pixel 4 era pieno di novità per Google e, a parte quel chip radar Soli e tutte le sue buffonate in stile Jedi, il telefono ha portato su Android il rilevamento automatico degli incidenti stradali. L’idea può sembrare banale per alcuni, ma può legittimamente essere un salvavita in caso di incidente, avvisando i servizi di emergenza se l’utente non è in grado di farlo.

Purtroppo, la funzione è rimasta un’esclusiva Pixel quasi tre anni dopo il suo debutto ed è ulteriormente limitata a Pixel 3 e versioni successive. Tutto potrebbe cambiare presto, tuttavia, poiché gli indizi nell’ultimo aggiornamento di Sicurezza personale suggeriscono una disponibilità più ampia.

Il rilevamento degli incidenti stradali su Pixel è implementato come parte dell’app per la sicurezza personale fornita con i telefoni. Alcune nuove stringhe sono state individuate nel suo ultimo aggiornamento (versione 2022.05.25) da Mishaal Rahman e alcune di queste hanno più istanze di “non pixel” nei loro nomi.

Rahman osserva, tuttavia, che è più probabile che questa funzione non venga semplicemente rilasciata su tutti i non Pixel in massa, quindi aspettatevi che alcuni dispositivi selezionati ricevano prima il supporto. Questa potrebbe essere una conseguenza del modo in cui Google distribuisce questo software attualmente e gli OEM potrebbero essere incaricati di elaborare i dettagli delle proprie implementazioni.

Oltre all’eventuale espansione dell’accesso al rilevamento degli incidenti su Android in generale, la nuova build per la sicurezza personale include anche stringhe che fanno riferimento agli avvisi di crisi su smartphone non Pixel, suggerendo che il telefono Android potrebbe presto acquisire anche la capacità di avviso di calamità come inondazioni e terremoti.

VIA