Home > Giochi Android > Come trasformare lo smartphone in una PSP

Come trasformare lo smartphone in una PSP

Come trasformare lo smartphone in una PSP

Vi ricordate la PSP? È stata la console portatile di Sony lanciata prima che gli smartphone prendessero il sopravvento e monopolizzassero l’industria videoludica mobile (anche se Nintendo e la sua Switch hanno qualcosa da dire a questo proposito). La PSP prima e la PS Vita hanno provato a portare la magia della PlayStation anche in mobilità. La produzione di queste console è ormai ferma ma per fortuna la potenza degli smartphone attuali è ben superiore e i software di emulazione sono diventati tanto sofisticati da rendere possibile trasformare lo smartphone in una PSP.

In una guida di approfondimento passata vi abbiamo mostrato come trasformare lo smartphone in una PlayStation e, in questo caso, la procedura è molto simile.

Come emulare la PSP sullo smartphone Android

Per trasformare lo smartphone in una PlayStation ci serviremo di un’applicazione davvero molto interessante chiamata RetroArch. Si tratta di un contenitore che ha al suo interno una serie di emulatori pensati per far girare i giochi del passato ma su hardware moderno.

RetroArch è disponibile in maniera del tutto gratuita sul Play Store e potete procedere al suo download dal seguente app box o da questo link.

RetroArch
RetroArch
Developer: Libretro
Price: Free

Facciamo notare che è anche disponibile l’emulatore a se stante PPSSPP, sempre in maniera gratuita e sempre sul Play Store.

PPSSPP - PSP emulator
PPSSPP - PSP emulator
Developer: Henrik Rydgård
Price: Free

Come usare RetroArch per trasformare lo smartphone in una PSP

Questa sezione è precisa identica a quella che vi abbiamo mostrato nella guida legata alla PlayStation, per cui vi invitiamo a fare fede a quanto scritto là, avendo cura di trasferire i giochi non nella cartella psx ma nella cartella psp.

Come usare PPSSPP per trasformare lo smartphone in una PSP

PPSSPP

Nel caso in cui decideste di utilizzare PPSSPP, dovete procedere come segue:

  • Scaricate il gioco della PSP a cui volete giocare sullo smartphone (tipicamente in formato compresso .zip da dover decomprimere in ISO, CSO, PBP, ELF o PRX)
  • Trasferite il gioco sullo smartphone (a meno che non lo abbiate scaricato già attraverso di esso)
  • Aprite PPSSPP e seguite le istruzioni a schermo (consigliamo di selezionare Skip per quanto riguarda la scelta su come memorizzare i salvataggi)

Come trasformare lo smartphone in una PSP

  • Dalla schermata principale, toccate su “Sfoglia” e selezionate la cartella dove sono presenti i giochi PSP che avete scaricato

Come trasformare lo smartphone in una PSP

  • Dopo un piccolo controllo, tutte le anteprime dei giochi appariranno nella schermata principale

Come trasformare lo smartphone in una PSP

  • A questo punto basta toccare sull’anteprima del gioco desiderato e aspettare che si avvii.

PPSSPP è dotato di una serie di controlli virtuali che hanno lo scopo di imitare quelli presenti nella PSP. Chiaramente la soluzione più ergonomica e migliore sarebbe quella di dotarsi di un controller e collegarlo allo smartphone. Qui potete leggere il nostro articolo guida di approfondimento su come collegare un controller allo smartphone.