Home > News su Android, tutte le novità > Android 12 disponibile su Google Pixel 2 XL via Custom ROM

Android 12 disponibile su Google Pixel 2 XL via Custom ROM

Google Pixel 2 XL

Il 2021 è il primo anno in cui il Google Pixel 2 XL non riceve un aggiornamento ufficiale alla nuova versione di Android. Per fortuna però, gli smartphone Nexus prima e gli smartphone Pixel adesso sono fra quelli maggiormente amati e supportati dalla community di sviluppatori indipendenti. A tal proposito, vi segnaliamo che il Google Pixel 2 XL ha ricevuto il supporto di una prima Custom ROM basata su Android 12. In particolare, si tratta della ProtonAOSP 12.0.

Dalle segnalazioni degli sviluppatori sembra che, per la maggior parte, la ROM funzionino a dovere senza grossi bug o altro. L’unica negatività presente è il mancato supporto alla crittografia della memoria.

Segnaliamo che il SELinux è impostato in “Enforced”, il che significa che la sicurezza del boot e dello smartphone in generale è ad ottimi livelli. Per conoscere nel dettaglio il ruolo del SELinux, vi rimandiamo alla nostra guida di approfondimento.

Download e installazione di Android 12 su Google Pixel 2 XL

Per installare la ROM basata su Android 12 sul vostro smartphone Google Pixel 2 XL, vi servono il bootloader sbloccato e una recovery custom come la TWRP (cose che vanno ad invalidare la garanzia legale del produttore). Se avete questi requisiti, la guida passo passo all’installazione la trovate qui di seguito:

  • Effettuare un Nandroid backup in caso di eventuali problemi (la nostra guida passo passo)
  • Scaricare le ROM in formato .zip (SENZA Google Apps | CON Google Apps
  • Riavviare lo smartphone in modalità recovery (tasto di accensione più tasto volume su)
  • Effettuare il wipe di dalvik, cache, data e system
  • Flashare prima la ROM e poi le Google Apps
  • Riavviare (il primo avvio potrebbe richiedere più tempo)