Home > News su Android, tutte le novità > Android 12 e Digital Car Key: il codice è ora presente nei Play Services

Android 12 e Digital Car Key: il codice è ora presente nei Play Services

Android 12 Digital Car Key

Se si guida un’auto rilasciata negli ultimi anni, probabilmente si è già abituati a fare affidamento su un FOB per l’avvio del motore senza alcuna chiave. Anche se è più veloce dell’inserimento di una vera chiave nell’accensione, è comunque un altro oggetto che potrebbe andare perso in qualsiasi momento.

Per la maggior parte di quest’anno, Google ha pianificato una transizione verso un mondo in cui lo smartphone Android potrebbe assumere anche il ruolo di chiave della macchina e inizia a sembrare che il futuro utopistico potrebbe non essere così lontano.

La redazione di XDA Developers ha individuato un nuovo codice nell’ultima versione dei Play Services e tutto sembra indicare che il supporto per la Digital Car Key potrebbe essere pronto per il lancio insieme all’aggiornamento ad Android 12.

Google ha annunciato il supporto per la Digital Car Key all’I/O dello scorso maggio come parte del keynote focalizzato su Android 12, due mesi dopo aver stretto un’alleanza con diverse case automobilistiche.

Con l’aggiornamento ad Android 12 per Pixel in arrivo nelle prossime settimane e con il rilascio dei Pixel 6 previsto per il 19 ottobre, sembra che tutto si stia allineando appena in tempo.

Per quanto riguarda queste stringhe di codice, ci sono un paio di punti chiave. Non sorprende che la funzione sarà disponibile inizialmente in modo piuttosto limitata, con solo alcuni dispositivi, auto e regioni supportati al momento del lancio.

Il supporto proprietario implementato da Samsung ha visto anche un’implementazione lenta, quindi probabilmente ci vorranno ancora alcuni anni prima di sbloccare tutti i veicoli con solo uno smartphone.

Ad ogni modo, una volta abilitata, la funzione Digital Car Key permetterà l’apertura degli sportelli in due diversi modi: attraverso l’uso del chip NFC per aprire la porta con un rapido tocco oppure sfruttando il chip UWB. Come la maggior parte delle app di pagamento mobile, bisognerà impostare un blocco schermo sullo smartphone.

Gli utenti nelle aree geografiche supportate riceveranno una notifica sulle chiavi digitali per l’auto dopo l’aggiornamento dei Play Services. Tutti gli altri dovranno aspettare pazientemente che arrivi il loro momento.

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE