Home > News su Android, tutte le novità > Samsung potrebbe produrre solo 20 milioni di Galaxy S22

Samsung potrebbe produrre solo 20 milioni di Galaxy S22

Samsung Galaxy S22 Ultra
Samsung Galaxy S22 Ultra concept

Avendo visto come la serie Galaxy S21 sia stata una delle meno vendute nella storia degli smartphone dell’azienda, Samsung sta prendendo con molta prudenza la produzione dei nuovi smartphone della serie Galaxy S22. Un nuovo report della redazione di The Elec afferma che la produzione totale per i tre modelli – S22, S22+ e S22 Ultra – ammonterebbe ad appena 20 milioni di unità.

La produzione di 20 milioni di unità di Samsung Galaxy S22 rappresenterebbe un calo del 33% rispetto ai 30 milioni di unità della serie Galaxy S21 prodotte quest’anno.

Cosa altrettanto impressionante è la ripartizione della produzione per la serie Samsung Galaxy S22: il colosso coreano prevede che il modello standard (e più piccolo) rappresenti il ​​50% – 60% del numero totale di vendite, seguito dal 20% per il modello S22+ e da un 20 – 30% per il modello S22 Ultra. Se questi numeri si riveleranno veritieri, possiamo stimare che verranno assemblati da 10 a 12 milioni di Galaxy S22, circa 4 milioni di Galaxy S22+ e da 4 a 6 milioni di Galaxy S22 Ultra.

Per la linea Galaxy S21 dell’anno scorso, il Galaxy S21 standard rappresentava il 40% della produzione totale della serie, mentre il Galaxy S21+ e il Galaxy S21 Ultra rappresentavano ciascuno il 30% della produzione. Due anni fa il modello Galaxy S20 standard rappresentava il 40% della produzione della linea mentre il Galaxy S20+ rappresentava dal 40% al 45% della produzione. Il Galaxy S20 Ultra era responsabile del restante 10% al 15% della serie.

Insomma, Samsung non vuole che i propri magazzini rimangano pieni di smartphone non venduti e sta “giocando sul sicuro” in termini di produzione. Ciò comunque non vuol dire che i piani non possano cambiare in corsa: lo scorso anno Samsung aveva originariamente pianificato di vendere 26 milioni di unità Galaxy S21 ma ha aumentato tale cifra a 30 milioni quando la linea è stata svelata.

VIA