Home > News su Android, tutte le novità > Skype si rifà il look e promette di essere il +2000% più reattiva su Android

Skype si rifà il look e promette di essere il +2000% più reattiva su Android

Skype TwinCam

Non sorprende che Microsoft abbia trascorso l’ultimo anno e mezzo concentrandosi sul rendere Teams un servizio quanto migliore possibile. Tuttavia non è l’unico strumento di messaggistica che l’azienda possiede. Skype potrebbe non essere il servizio più usato degli ultimi anni nell’era di Meet, Zoom e FaceTime ma è ancora uno strumento estremamente popolare per comunicare.

Microsoft sta lavorando duramente per modernizzare l’app di video chat, un tempo dominante, a partire da una riprogettazione completamente nuova nel suo ultimo aggiornamento. Ci sono molte novità nell’annuncio ma è la griglia delle persone in una videochiamata di gruppo di Skype che sta ricevendo più attenzione.

Il layout principale della UI – che Microsoft chiama “fase di chiamata” – ha nuove funzionalità per renderla più moderna e simile alla concorrenza: ad esempio, ora tutti gli utenti sono inclusi nella griglia, anche se alcuni hanno il video disabilitato. Anche il proprio feed video verrà visualizzato nella griglia. La modalità Together e la condivisione dello schermo utilizzano anche anteprime video più grandi lungo la barra in alto, in modo da poter effettivamente vedere le persone dall’altra parte della chiamata.

E con un nuovissimo strumento chiamato “TwinCam”, è possibile accoppiare il proprio smartphone con la videochiamata di gruppo per aggiungere una seconda – e, cosa più importante, portatile – fotocamera alla conversazione.

Queste sono tutte modifiche funzionali, ma Skype non ha nemmeno dimenticato di abbellire la sua interfaccia utente. Questo aggiornamento include nuovi temi e icone sfumate per i contatti; i suoni di notifica personalizzati permetteranno finalmente di abbandonare la classica libreria di suoni di Skype e un selettore di reazioni migliorato rende più veloce l’invio di un’emoji durante una chiamata.

Anche i cambiamenti di usabilità più piccoli, come l’espansione del client Web per supportare tutti i browser, sembrano destinati a compensare anni di carenze.

Tutta la rifinitura visiva del mondo però non servirebbe a nulla se Microsoft non avesse agito anche sulle performance per cambiare la lentezza manifestata da quando è stata acquistata quasi dieci anni fa. Questo aggiornamento migliora le prestazioni di Skype negli “scenari chiave” del 30% sul desktop, offrendo un’esperienza di messaggistica complessivamente migliore. Per quanto riguarda l’app mobile, il post sul blog di oggi afferma un enorme – e quasi inconcepibile – aumento del 2.000% su Android.

Se volete dare un’occhiata al nuovo Skype, vi lasciamo qui di seguito l’ppbox:

Skype
Skype
Developer: Skype
Price: Free+

VIA