Home > News su Android, tutte le novità > Fitbit Charge 5 ufficiale: display a colori con GPS, ECG e sensore EDA

Fitbit Charge 5 ufficiale: display a colori con GPS, ECG e sensore EDA

Fitbit_Charge_5

Fitbit ha presentato ufficialmente il nuovo modello di smartband Charge 5 (probabilmente l’ultimo a non vedere Google come parte integrante del progetto). A caratterizzare questa nuova edizione è senza dubbio il display a colori che finalmente fa il suo esordio dopo 5 iterazioni.

L’ultimo wearable di Fitbit sembra proprio come quello che abbiamo visto nelle recenti immagini leaked, con tanto di bordi arrotondati presi in prestito dal Luxe rilasciato all’inizio di quest’anno. Tale design aiuta a dare al Fitbit Charge 5 un aspetto più moderno e di stile e, con una scocca più sottile del 10%, dovrebbe essere un po’ più comodo da indossare al polso.

Questo è il primo cambiamento significativo nel fattore di forma che abbiamo visto dal Charge 3 nel 2018, ma mantiene comunque quel classico stile a fascia verticale piuttosto che adottare un aspetto quadrato da smartwatch come Sense o Versa 3.

Il display a colori rende tutto molto più vivace

Fitbit_Charge_5

Un nuovo design non è l’unico cambiamento. Come detto, il display a colori AMOLED con supporto all’Always-On è di gran lunga il più grande miglioramento tra generazioni, aggiungendo un po’ di vivacità a tutto il conteggio dei passi e al monitoraggio delle attività. È due volte più luminoso dello schermo del modello dell’anno scorso, perfetto per correre e allenarsi alla luce del sole. 

All’interno, il nuovissimo indossabile di Fitbit mantiene tutti i sensori del modello precedente, incluso il GPS integrato. A fare il loro esordio sono i sensori ECG ed EDA, portati dallo smartwatch Sense di fascia alta dell’azienda per fornire maggiori metriche legate alla salute. Anche le letture di SPo2 e della temperatura della pelle sono presenti, dopo essere state aggiunte a Charge 4 mediante un aggiornamento software all’inizio di quest’anno.

Fitbit si aspetta che il Charge 5 duri fino a 7 giorni con una singola carica, anche se il display sempre attivo e la sua litania di sensori intaccheranno seriamente questa stima.

Arriva il punteggio della Prontezza giornaliera

Per quanto riguarda il software, l’innovazione più importante di Fitbit qui è il suo nuovo punteggio del Daily Readiness (Prontezza giornaliera). Tale metrica combina le attività recenti, la variabilità della frequenza cardiaca e la qualità del sonno in un unico qualificatore ogni mattina, fornendo informazioni e analisi sui prossimi allenamenti. In altre parole, non è nulla di nuovo se non un riassunto su base numerica di come sono andati gli allenamenti e la salute in generale.

Utilizzando i dati che raccoglie sugli utenti, Fitbit può spingerli a dare priorità al recupero, consigliare una quantità specifica di minuti di attività per ogni nuovo giorno e persino offrire allenamenti specifici da provare.

Questa funzione arriverà, oltre che su Charge 5, anche su Sense, Versa 3, Versa 2, Luxe e Inspire 2. Peccato purtroppo che richiederà un abbonamento Fitbit Premium per essere utilizzato.

La società sta davvero sottolineando l’importanza di iscriversi ai suoi contenuti di livello premium, annunciando persino una partnership con Calm per rafforzare le sue capacità di monitoraggio dello stress.

Fitbit Charge 5: disponibilità e prezzo

Fitbit Charge 5 è disponibile da oggi al prezzo di 179€, un aumento significativo rispetto al prezzo del modello precedente. Non c’è dubbio che Fitbit non ha avuto paura a posizionarlo alla pari con alcuni smartwatch ben più smart.

SCELTI DA NOI PER TE