Home > News su Android, tutte le novità > Google Pay si arricchisce di una carta virtuale che permette di pagare dovunque col credito del Play Store

Google Pay si arricchisce di una carta virtuale che permette di pagare dovunque col credito del Play Store

Google Pay

Con i sondaggi di Google Opinion Rewards gli utenti possono accumulare del credito da poter spendere per qualsiasi cosa all’interno del Play Store. Da qualche ora a questa parte, però, Google ha aggiornato il suo servizio Pay creando una carta virtuale con quel credito da poter utilizzare in un qualsiasi negozio fisico che accetta pagamenti contactless.

Considerando che alcuni utenti sono arrivati ad accumulare diverse decine di euro, si tratta di un’ottima occasione per convertire tale credito virtuale in vero e proprio denaro da spendere nei negozi.

Questo cambiamento è piuttosto significativo per il funzionamento dei portafogli in Google Pay. In precedenza, le opzioni per spendere denaro sul conto erano piuttosto limitate. Con questa carta virtuale, che si deve richiedere a Google per essere utilizzata (non è attiva di default per tutti), si possono spendere i soldi virtuali accumulati con i sondaggi (o con i rimborsi) in qualsiasi POS dotato di NFC. Generi alimentari, benzina, da asporto: le opzioni sono illimitate.

Google Pay carta virtuale

Purtroppo per noi italiani c’è ancora da aspettare. Il nuovo servizio infatti è disponibile solo per gli utenti che risiedono negli USA, anche se Google ha affermato di voler estendere il servizio ad altri mercati nel prossimo futuro. 

Il progetto di una carta virtuale da utilizzare tramite Google Pay potrebbe poi andare ben oltre i rimborsi: avendo a disposizione una propria forma di pagamento non legata ad altre carte o banche (anche se si appoggia al circuito VISA per funzionare), Google potrebbe aggredire il mercato proponendo delle offerte speciali per coloro che pagano mediante la carta virtuale, come ad esempio un cashback interno al servizio.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE