Home > News su Android, tutte le novità > HarmonyOS 2.0 installato su 10 milioni di dispositivi in una sola settimana

HarmonyOS 2.0 installato su 10 milioni di dispositivi in una sola settimana

HarmonyOS 2.0

Huawei potrebbe aver perso la maggior parte del suo market share al di fuori della Cina ma la sua strategia di sviluppare un sistema operativo alternativo sta dando i suoi primi frutti. HarmonyOS 2.0 di Huawei ha raggiunto 10 milioni di utenti attivi in meno di una settimana, secondo un nuovo rapporto. È un numero davvero impressionante, soprattutto se si considera che ad esse è stato affiancato il lancio di diversi corsi universitari per preparare gli sviluppatori di domani.

Huawei sta rendendo disponibile l’aggiornamento HarmonyOS 2.0 a milioni di clienti in Cina utilizzandolo su tutto, dai flagship Huawei Mate 40 e P40 ai modelli datati Huawei Mate 9 e P10, passando poi per i nuovi tablet MatePad 11 e MatePad Pro.

In totale, circa 100 dispositivi potranno eseguire HarmonyOS 2.0 entro il prossimo anno. L’obiettivo finale dell’azienda è raggiungere 100 milioni di utenti attivi, il che significa che è già a un decimo del percorso.

Oltre agli smartphone, Huawei utilizzerà HarmonyOS 2.0 su tutti i tipi di prodotti, inclusi i dispositivi IoT della smart home, gli smartwatch Huawei Watch 3 e Watch 3 Pro annunciati di recente e su molte altre categorie di smart device.

Per il momento non ci sono dati relativamente alle installazioni del nuovo sistema operativo al di fuori della Cina ma è improbabile che la diffusione sia così elevata poiché soffre dello stesso problema che Huawei ha dovuto affrontare sin da quando il ban degli Stati Uniti è diventato effettivo: non ha accesso alle innumerevoli app e servizi di Google.

Ricordiamo inoltre che l’analisi del codice della beta di HarmonyOS 2.0 ha svelato che parte del sistema operativo è basato su Android, il che significa che la compatibilità con le applicazioni già sviluppate dovrebbe essere garantita.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE