Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus ha realizzato una clipboard universale e multi piattaforma

OnePlus ha realizzato una clipboard universale e multi piattaforma

OnePlus Clipt

OnePlus ha annunciato una nuovissima app per Android chiamata Clipt che semplifica l’invio di testo, foto e file tra i dispositivi. L’app supporta anche una funzione di clipboard in modo da poter copiare qualcosa su un dispositivo e incollarlo su un altro.

Clipt è stato sviluppato dal nuovo team OneLab di OnePlus, creato nel tentativo di spingere i progetti più sperimentali all’interno dell’azienda. “L’app e l’estensione Chrome creano un collegamento tra i tuoi dispositivi per connettere senza problemi i tuoi appunti“, ha affermato OnePlus. “Una volta installato, puoi copiare su un dispositivo e incollarlo su un altro o utilizzarlo per inviare file avanti e indietro facilmente, collegandoti a tutti i dispositivi che desideri.”

OnePlus ha affermato di aver sviluppato Clipt dopo aver realizzato quanto sia difficile inviare file e copiare testo da un dispositivo all’altro. La nuova app mira a eliminare l’attrito dall’equazione e creare invece un’esperienza senza interruzioni che funzioni.

Secondo OnePlus, Clipt utilizza Google Drive per trasferire i dati:

e trasferiamo solo un modo per identificare quei dati e comunicare agli altri dispositivi in ​​modo che siano sicuri e protetti. Nelle autorizzazioni, vedrai che richiediamo la lettura e la scrittura del tuo spazio di archiviazione Google, ma Clipt può scaricare solo i file che crea quando è silenziato. Nell’app o nell’estensione teniamo a tua disposizione gli ultimi 10 elementi, ma successivamente vengono eliminati automaticamente in modo da non riempire lo spazio di archiviazione.”

Google ha in precedenza implementato una funzione per Android chiamata Nearby Share che semplifica la condivisione di file, collegamenti e altro. Ma manca una funzione di copia e incolla di appunti, per non parlare della disponibilità multipiattaforma (la funzione di Google non funziona anche con i computer). Inoltre OnePlus ha recentemente abbandonato la sua funzione di condivisione file a favore di Nearby Share, ma apparentemente la società voleva ancora qualcosa di un po’ più potente con Clipt.

Segnaliamo che Apple ha anche una funzione del genere implementata in iOS e macOS che sfrutta iCloud per la sincronizzazione fra dispositivi.

Clipt
Clipt
Developer: OneLab Studio
Price: Free

VIA