Home > News su Android, tutte le novità > Huawei P50 ancora in ritardo: HarmonyOS potrebbe debuttare con MatePad Pro2

Huawei P50 ancora in ritardo: HarmonyOS potrebbe debuttare con MatePad Pro2

HarmonyOS 2.0

La serie di smartphone top di gamma Huawei P50 potrebbe essere stata nuovamente ritardata. Si ritiene che Huawei avesse originariamente pianificato un evento alla fine del mese di marzo in cui avrebbe annunciato il rilascio di HarmonyOS 2.0 e dei primi smartphone a eseguirlo sin dalla fabbrica: i modelli P50.

Tuttavia, il lancio degli smartphone è stato rinviato – dapprima a maggio e ora a giugno, secondo informazioni non confermate – e la società non vuole trattenere il rilascio del suo sistema operativo alternativo ad Android. Quindi, Huawei ha ufficialmente confermato che HarmonyOS 2.0 arriverà ad aprile.

Per quanto riguarda la serie P50, su Weibo viene affermato che la nuova data di lancio è stata provvisoriamente a cavallo fra maggio e giugno. Naturalmente, questo è ben lungi dall’essere un impegno solido e può cambiare di nuovo mentre l’azienda cerca di risolvere i problemi con la sua catena di approvvigionamento.

Su Weibo si sta anche preparando una sorta di fantacalcio per smartphone, notando che lo Xiaomi Mi 11 Ultra lanciato nelle scorse ore è dotato di un sensore fotografico Samsung GN2 da 1/1,12 “, mentre con Huawei P50 ci si aspetta il lancio del sensore Sony IMX800 da 1”.

E allora HarmonyOS 2.0? Sappiamo già che Huawei Mate X2 sarà il primo dispositivo ad essere aggiornato alla versione stabile (lo smartphone flessibile attualmente esegue Android 10). Con il P50 apparentemente fuori dai giochi, un tablet potrebbe diventare il primo dispositivo mobile a eseguire HarmonyOS sin dalla fabbrica: Huawei MatePad Pro2 è elencato al MIIT con HarmonyOS.

Il tablet, nome in codice WGR-AN19 (“Wagner”), è apparso in alcuni altri registri. Da quello che sappiamo finora, sarà alimentato dal chipset Kirin 9000 e arriverà in due versioni, una con display da 12,2″ prodotto da BOE e una con display da 12,6″ prodotto da Samsung (presumibilmente un AMOLED). Inoltre, supporterà la ricarica rapida da 40 W, secondo i dati 3C.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE