Home > News su Android, tutte le novità > Android Auto si aggiorna col supporto allo split-screen

Android Auto si aggiorna col supporto allo split-screen

Android Auto

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il sistema operativo Android Auto che introduce una nuova funzione molto richiesta: il supporto per lo split-screen, così da poter visualizzare più di un’applicazione alla volta.

La nuova modalità è disponibile per le auto con un display del sistema di infotainment posto in orizzontale (la maggior parte delle auto ha un design del genere) e che consente di visualizzare due app contemporaneamente senza dover passare da una all’altra.

Android Auto split screen

L’app principale viene visualizzata sul lato sinistro dello schermo, come sarebbe apparsa in precedenza (a tre quarti della grandezza tradizionale), mentre il lato destro dello schermo ora mostra un’altra app in un riquadro più piccolo.

Se ad esempio state usando la mappa nella vista secondaria, sembrerà che venga usata l’app di Google Maps su di uno smartphone in modalità verticale. Il layout più comune sarebbe mostrare la navigazione nella parte più grande a sinistra e la musica nella sezione più piccola a destra.

Purtroppo, non tutte le app supportano questa visualizzazione, poiché alcuni utenti hanno riferito di non poterla utilizzare con Waze. Inoltre, non sembra esserci un modo per visualizzare un’app a schermo intero, il che significa che si deve o disabilitarla del tutto oppure mantenere attive due finestre.

Poiché la funzione è nuova, Google potrebbe migliorarla nei prossimi mesi e consentire agli utenti di personalizzare il layout o disattivare completamente la visualizzazione a schermo diviso. 

In attesa di avere più informazioni su possibili cambiamenti in tal senso, vi vogliamo ricordare che dopo una serie di passi falsi e funzionalità mancanti rispetto a Google Play Music, l’app di YouTube Music su Android Auto supporta lo streaming delle canzoni caricate dagli utenti.

VIA  FONTE