Home > News su Android, tutte le novità > Signal introduce le videochiamate di gruppo crittografate E2E

Signal introduce le videochiamate di gruppo crittografate E2E

Signal

Famosa per essere una delle applicazioni con il maggior rispetto della privacy, Signal ha nelle scorse ore annunciato la disponibilità della nuova modalità di videochiamate di gruppo crittografate E2E.

Con la pandemia di COVID-19 che ha fatto aumentare a dismisura lo smart working e la DAD scolastica, le app che hanno beneficiato maggiormente di questa situazione sono state senza dubbio quelle che offrono servizi di videochiamata singola e di gruppo. Zoom e Google Meet sono state le app più scaricate nel 2020 ma ora anche chi usa Signal può approfittare delle videochiamate di gruppo.

Signal videochiamate gruppo crittografate

Signal aggiornerà automaticamente i vecchi gruppi alla nuova interfaccia dei gruppi che mostra un pulsante di videochiamata nella parte superiore della chat. Le chiamate di gruppo mostreranno i partecipanti in una visualizzazione a griglia, ma gli utenti possono facilmente scorrere verso l’alto per passare a una visualizzazione che concentra lo schermo sulla persona che sta attualmente parlando.

La cattiva notizia è che la funzione di videochiamata di gruppo di Signal non funziona per grandi classi o riunioni, poiché attualmente è limitata a soli cinque partecipanti. Gli sviluppatori dell’app affermano che stanno lavorando per espandere il numero di persone che possono partecipare alle videochiamate, con la promessa di farlo accadere “quanto prima”.

Nel caso non aveste ancora ricevuto la notifica di aggiornamento sul vostro smartphone, vi basterà cliccare sul link sottostante che vi riporterà direttamente sulla pagina dedicata del Play Store:

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Signal, compromettendo un po’ la sicurezza ma aumentando senza dubbio la praticità di utilizzo, ha introdotto in passato un sistema di recupero via PIN ma non tutti ne sono felici.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE