Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S21 avrà il feed di Google Discover nella homescreen

Samsung Galaxy S21 avrà il feed di Google Discover nella homescreen

Samsung Galaxy S21

Samsung annuncerà presto la serie di smartphone Galaxy S21 e, insieme a questi, il suo ultimo software di sistema OneUI 3.1. Come prevedibile, la OneUI 3.1 sarà una leggera iterazione di ciò che è attualmente in fase di lancio per le serie Galaxy S20 e Note 20 in questo momento, senza rivoluzioni. Le modifiche includeranno nuove funzionalità della fotocamera come la Director’s View, nuove funzionalità di visualizzazione come Eye Comfort Shield e l’arrivo del feed Google Discover.

Nel video trapelato di recente del Galaxy S21+ (poi rimosso), un utente Twitter attento ha notato che il feed di Google Discover appariva disponibile nella schermata iniziale di serie. Poiché il modello mostrato in quel video era un’unità T-Mobile (operatore americano), volevamo confermare che non si trattasse di qualcosa che potrebbe essere un’esclusiva di T-Mobile, ma piuttosto una modifica incorporata alla One UI 3.1 stessa.

https://twitter.com/vamsiexplores/status/1337460606157299712

Attraverso alcune fonti contattate da Android Police, è stato possibile confermare che Google Discover sarà un’opzione disponibile per tutte le unità Samsung Galaxy S21 in tutto il mondo.

Oltre a ciò, gli utenti avranno la possibilità di utilizzare Samsung Free / Samsung Daily invece di Google Discover, in base alle loro preferenze. Naturalmente, ci sarà ancora la possibilità di disabilitare del tutto il pannello laterale.

Chiaramente è lecito attendersi che l’introduzione del feed di Google Discover nella prima pagina della home screen avvenga anche sugli altri smartphone che verranno aggiornati alla OneUI 3.1.

In attesa della presentazione ufficiale che dovrebbe avvenire il 14 gennaio prossimo (in India addirittura sono già aperti i pre-ordini), vi vogliamo ricordare che una recente indiscrezione potrebbe aver svelato tutte le caratteristiche tecniche di Galaxy S21, S21+ e S21 Ultra.

VIA