Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy Watch 3 certificato: le prime specifiche

Samsung Galaxy Watch 3 certificato: le prime specifiche

Samsung Galaxy Watch4
Samsung Galaxy Watch

Il mercato degli smartwatch per Samsung è molto simile a quello dei tablet: sa che non può competere con Apple in termini di vendite ma si ostina a sviluppare nuove generazioni nella speranza che qualcosa cambi. A questo proposito, la strategia di Samsung sul fronte dei nomi non è stata di certo semplice come quella di Apple.

  • Nel 2013 è arrivato l’esordio con il Galaxy Gear
  • Nel 2014 è arrivato il Galaxy Gear 2 insieme a Gear Live e Gear S
  • Nel 2016 è stata la volta del Gear S3
  • Nel 2017 è arrivato il Gear Sport
  • Nel 2018 è stato lanciato il Galaxy Watch
  • Nel 2019 infine sono arrivate due versioni di Galaxy Watch Active

Insomma, uno schema di nomi che non è per niente facile da comprendere. Il prossimo modello che arriverà sul mercato sarà il Samsung Galaxy Watch 3, recentemente certificato in Tailandia con il numero modello SM-R855F. La certificazione ci ha fornito alcune informazioni circa le sue specifiche tecniche.

L’ufficio thailandese della National Broadcasting and Telecommunications Commission conferma che si tratta di una variante abilitata LTE da 41 mm, mentre la US Federal Communications Commission ha recentemente rivelato che l’SM-R845 arriverà in una cassa da 45 mm.

È interessante notare che questo posizionerà il Samsung Galaxy Watch 3 tra il Watch Active 2 dell’anno scorso, che può essere acquistato nelle dimensioni 40 e 44mm, e il Galaxy Watch rilasciato nel 2018, disponibile con la scelta di una cassa da 42 o 46mm.

Speriamo che il ritorno della famosa ghiera girevole (presente su Watch Active ma solo touch) non significhi che il Galaxy Watch 3 sarà ingombrante come l’originale Galaxy Watch. Altre caratteristiche essenzialmente incise nella pietra per il prossimo smartwatch Samsung includono 8 GB di memoria interna, costruzione in acciaio inossidabile, alluminio e persino opzioni di costruzione in titanio, protezione Gorilla Glass DX, resistenza all’acqua fino a 5 ATM (50 metri di profondità), certificazione MIL-STD-810G, funzionalità GPS integrata e una batteria da 330 mAh.

La presentazione dovrebbe avvenire il 5 agosto nel Samsung Unpacked “solo online” in cui verranno lanciati Galaxy Note 20 e Galaxy Fold 2.

VIA