Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Gear Fit 2 Pro sarà più robusta della versione normale e supporterà Spotify

Samsung Gear Fit 2 Pro sarà più robusta della versione normale e supporterà Spotify

Nonostante sul fronte smartphone sia decisamente la dominatrice delle vendite, se spostiamo l’attenzione al settore dei wearable Samsung non arriva a occupare nemmeno una posizione sul podio. La concorrenza è talmente forte che Xiaomi domina grazie a smartband dal costo inferiore ai 20 euro mentre Apple con smartwatch dal costo superiore ai 350 euro. 

Dal canto suo, Samsung ha nel catalogo una smartband (Gear Fit 2) e due smartwatch (Gear S2 e Gear S3). A breve però all’appello si aggiungerà anche la Samsung Gear Fit 2 Pro. Di essa abbiamo parlato nei giorni scorsi relativamente alla sua apparizione (solo il nome) sul sito web di Samsung. Ora ne torniamo a parlare grazie a nuove informazioni leaked che ci svelano parte delle caratteristiche tecniche.

Innanzitutto, pur assomigliando molto alla regolare Gear Fit 2, il nuovo modello sarà leggermente più robusto e in grado di resistere sott’acqua fino 5 ATM. Questa maggiore resistenza sarà collegata anche al miglior utilizzo in piscina e al mare, grazie al supporto nativo dei servizi Speedo On.

Il Samsung Gear Fit 2 Pro supporterà Spotify

Il GPS sarà il principale metodo di tracciamento delle distanze anche se all’interno della scocca saranno presenti tutti i classici sensori a cui siamo abituati (accelerometro, giroscopio, barometro, altimetro, sensore di frequenza cardiaca, ecc.).

Un’altra novità rispetto alla versione attuale (è probabile che dopo un po’ questa feature venga portata anche sui Gera Fit 2 europei) sarà il supporto a Spotify e alle playlist offline. 

Ricordiamo che la presentazione del Samsung Gear Fit 2 Pro dovrebbe avvenire presso la fiera internazionale dell’IFA di Berlino 2017, il cui inizio è fissato per il 1° Settembre.

VIA