Home > News su Android, tutte le novità > Qualcomm annuncia una nuova tecnologia fotografica per l’AR e la Computer Vision degli smartphone Android

Qualcomm annuncia una nuova tecnologia fotografica per l’AR e la Computer Vision degli smartphone Android

Qualcomm Clear Sight Xiaomi Mi 5s Plus

Nonostante sia principalmente conosciuta come un’azienda che si occupa dello sviluppo di CPU e GPU destinate al mercato mobile, Qualcomm ha dalla sua un’esperienza molto più vasta che comprende settori quali la ricarica wireless, i sensori di impronte digitali e il comparto fotografico. A tal proposito, vi segnaliamo che ha appena annunciato novità importanti relativamente al proprio Spectra Module Program per gli smartphone Android.

L’annuncio di Qualcomm riguarda una nuova generazione di tecnologia fotografica che, traendo ancor più beneficio dell’ISP Spectra presente in ogni smartphone con SoC Qualcomm, permetterà di migliorare sensibilmente non solo la Computer Vision per il riconoscimento di oggetti e il riconoscimento biometrico ma anche le applicazioni di realtà aumentata.

Qualcomm ha annunciato un’espansione al programma Qualcomm Spectra Module, in grado di migliorare l’autenticazione biometrica e la rilevazione di profondità ad alta risoluzione, progettata per soddisfare le crescenti esigenze di foto e video per una vasta gamma di dispositivi mobili e display indossabili (HMD).

Qualcomm vuole un’efficienza massima dei propri ISP

L’obiettivo del colosso americano è quello di migliorare l’efficienza degli attuali ISP (Image Signal Processor) al fine di renderli in grado di completare ogni operazione in un tempo inferiore. In questo modo, l’elaborazione di dati sempre più massiccia (doppie fotocamera, 4K, HDR, ecc.) non ne risentirà.

[Il programma Spectra di seconda generazione] è dotato di riduzione del rumore multi-frame per una qualità fotografica superiore, oltre a un filtraggio temporale compensato dal movimento hardware e la stabilizzazione elettronica dell’immagine (EIS) pee avere anche una qualità video superiore.

Al momento non sappiamo se l’attuale Qualcomm Snapdragon 835 supporta questa tecnologia oppure se dovremo aspettare di vedere anche la nuova generazione di SoC. 

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE