Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Pay Mini arriverà sia per i non-Galaxy che per gli iPhone

Samsung Pay Mini arriverà sia per i non-Galaxy che per gli iPhone

Qualche settimana fa vi abbiamo parlato della possibilità che Samsung stesse sviluppando un sistema di pagamenti online al fine di rivaleggiare con Apple Pay e PayPal. Esso dovrebbe chiamarsi Samsung Pay Mini e, oltre che sugli smartphone Galaxy, dovrebbe essere disponibile anche sui device di altri brand e sugli iPhone.

Nelle scorse ore abbiamo scoperto che Samsung Pay Mini non si limiterà solamente ai pagamenti online ma sarà in grado di permettere i pagamenti in mobilità come accade oggi con Samsung Pay. La differenza sostanziale sarà l’assenza del supporto per il chip MST (Magnetic Secure Transmission, usata nelle carte bancomat) presente solo sugli ultimi top gamma Samsung e quindi l’esclusività del pagamento via NFC.

Ciò significa che Samsung Pay Mini andrà anche in competizione diretta con Android Pay . Chiaramente si tratta di un modo per espandere il più possibile il proprio bacino di utenti e, considerando che Samsung non percepisce alcuna quota per ogni pagamento effettuato, siamo certi che molti possessori di iPhone la preferiranno anche ad Apple Pay.

A questo punto ci chiediamo se l’evento del 2 Agosto sarà interamente dedicato alla presentazione del Samsung Galaxy Note 7 oppure se il colosso coreano troverà spazio anche per il servizio Samsung Pay Mini.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE