Home > News su Android, tutte le novità > HTC Sense Home disponibile per tutti: ecco la nostra prova

HTC Sense Home disponibile per tutti: ecco la nostra prova

Ieri abbiamo parlato della possibilità che HTC rendesse disponibile l’interfaccia Sense su tutti gli smartphone Android. Poi in serata è stato rilasciato un file .apk che abbiamo subito installato sul Nexus 5X ed ecco la nostra prova. Nelle foto in questo articolo potete vedere i vari screenshot che abbiamo effettuato.

htc sense home 1

Se utilizzate di solito Avvio Applicazioni Now come launcher predefinito, probabilmente HTC Sense Home vi piacerà ancora di più perché il funzionamento è molto simile con due schermate dove poter posizionare le nostre icone e i vari widget e una a sinistra dove troveremo Blinkfeed. Ovviamente qui rispetto a Google Now dovrete personalizzare manualmente i vari contenuti da mostrare.

download (2)

Al primo avvio vi verrà consigliato di impostare il feed di News Republic per le varie notizie dal mondo, finanza, sport e intrattenimento. Potrete poi aggiungere Twitter e “Consigli per il pranzo”. 

download (1)

Ottima la fluidità generale sia nella homescreen che nel drawer delle applicazioni, dove potremo effettuare alcune personalizzazioni: oltre a poter ridimensionare la griglia (3×4 o 4×5) potremo decidere l’ordine delle applicazioni: possiamo mostrare prima le applicazioni più recenti, oppure possiamo visualizzare le app in ordine alfabetico.

temi htc sense home 1

Tra le personalizzazioni troviamo anche i temi. Che dire? Per essere una prima versione, disponibile tramite .apk, funziona davvero molto bene e ci sono delle interessanti personalizzazioni ma d’altronde la Sense è riconosciuta da anni come una delle migliori interfacce personalizzate per Android, quindi la possibilità di utilizzarla anche su smartphone non HTC è una cosa che farà piacere a molti.

temi htc sense home 2

Se volete provare anche voi HTC Sense Home potete farlo scaricando questo file .apk