Home > News su Android, tutte le novità > Samsung brevetta uno smartphone pieghevole con proiettore di ologrammi

Samsung brevetta uno smartphone pieghevole con proiettore di ologrammi

Il futuro che Samsung e gli altri produttori impegnati nello sviluppo di smartphone e wearable hanno in mente è sempre più vicino. Nello specifico, display flessibili, smartphone arrotolabili e schermi trasparenti rappresenteranno un salto generazionale molto importante che al momento possiamo solamente vedere nei film di fantascienza.

Prendendo ad esempio Samsung, sappiamo già che nel giro di un paio di anni (se non è il 2016 sarà il 2017) metterà in commercio i primi smartphone con display flessibile a piacere dell’utente. Di recente, poi, abbiamo scoperto che ha depositato un nuovo brevetto su uno smartphone pieghevole con incorporato un proiettore di ologrammi 3D.

Smartphone flessibile Samsung brevetto (1)

Analizzando la questione smartphone pieghevole, è molto probabile che vi sia anche una parte fissa, non piegabile, nella quale poter alloggiare le componenti. Infatti, oltre al display flessibile pochi altri elementi possono subire una variazione di forma in tal senso. Per questo motivo, sarà presente una sezione fissa ed una sezione, composta esclusivamente dal display, flessibile.

Smartphone flessibile Samsung brevetto (2)

Trattandosi solo di un brevetto non sappiamo quando effettivamente uno smartphone del genere verrà presentato ma Samsung ha già rivelato attraverso una vecchia roadmap che nel 2016 o al massimo nel 2017 farà esordire gli smartphone flessibili.

FONTE