Home > News su Android, tutte le novità > Nexus 5X, Android 6.0 Marshmallow ed Android Auto: com’è il rapporto?

Nexus 5X, Android 6.0 Marshmallow ed Android Auto: com’è il rapporto?

nexus-5x-android-auto

Durante il Google I/O dell’anno scorso, quando Google annunciò il nuovo sistema operativo Lollipop, per la prima volta abbiamo assistito ad una sorta di scissione di Android in 3 OS: Android TV, Android Wear ed Android Auto. Di questi tre, l’OS che al momento risulta essersi sviluppato di meno è Android Auto, per il semplice fatto che averlo a disposizione non comporta la stessa spesa che avere a disposizione Android Wear o Android TV.

Tuttavia, fra coloro che hanno la possibilità di usufruirne, di recente è sorta una domanda: come si comporterà Android Auto in combinazione con il connettore USB Type-C e con il nuovo sistema operativo Android Marshmallow? Ebbene, la redazione di Android Central ha saputo dare una risposta grazie ad una prova sul campo.

La buona notizia è che tutto funziona alla perfezione. L’unica differenza rispetto a Lollipop è che, al primo avvio, Android Auto ci chiede di autorizzare singolarmente le varie sezioni di cui è composto (messaggi, posizione, contatti, ecc.). Questa è proprio una feature che fa parte del nuovo sistema di sicurezza di Android 6.0 Marshmallow.

Ciò che si deve ricordare inoltre è che, non essendoci un cavo adattatore USB Type-C to USB Type-A all’interno della confezione di Nexus 5X, è necessario dotarsi di un cavo di terze parti.

Purtroppo rimangono delusi coloro che speravano che un aggiornamento massiccio come quello di Marshmallow arrivasse anche per Android Auto. Le funzionalità, infatti, al tomentosa sono rimaste invariate.

FONTE