Home > News su Android, tutte le novità > Sharp pronta ad uscire dal mercato dei display per smartphone

Sharp pronta ad uscire dal mercato dei display per smartphone

sharp

Il colosso giapponese Sharp, che in questo periodo sta attraversando una fase di crisi economica, è da tutti universalmente conosciuto come uno dei migliori produttori di display. Grazie alle ottime infrastrutture di produzione ed a numerosi brevetti, Sharp è un’assoluta certezza quando si tratta di schermi LCD. Purtroppo, attraverso un report del Wall Street Journal, abbiamo scoperto che la crisi che sta attraversando è più buia del previsto e potrebbe far si che l’azienda si tiri fuori dal mercato degli smartphone.

Purtroppo non stiamo parlando solamente della produzione di smartphone propri, come abbiamo visto fare in passato a Sharp ma anche della produzione di display destinati agli altri produttori. Al momento comunque sembra non esserci nulla di definitivo, dato che Sharp desidera attendere il mese di Maggio, quando potrà avere le idee chiare sull’anno fiscale appena passato e sui suoi piani di riorganizzazione. 

Proprio queste ultime parole sono quelle più usate da Sharp quando viene chiesto ad uno dei suoi dirigenti del possibile abbandono del settore smartphone: “non vi è ancora nulla di ufficiale, stiamo valutando l’ipotesi nei nostri piani di riorganizzazione“. Certo, l’uscita dal campo di Sharp, sarebbe come una manna dal cielo per Samsung, LG e Japan Display, ovvero i tre concorrenti che danno più filo da torcere a Sharp dal punto di vista della qualità degli schermi (per quanto riguarda la quantità, hanno già superato l’azienda giapponese).

Il possibile abbandono del settore smartphone vorrebbe dire che Sharp si concentrerebbe maggiormente sul settore delle Smart TV e, con la rivoluzione del 4K in pieno svolgimento, potrebbe essere una buona notizia per tutti coloro che hanno intenzione di acquistare in futuro una TV.

VIA