Home > News su Android, tutte le novità > Fitbit Charge HR e Fitbit Surge presentati ufficialmente al CES 2015

Fitbit Charge HR e Fitbit Surge presentati ufficialmente al CES 2015

Fitbit Charge HR

Se il 2014 è stato l’anno della definitiva esplosione del mondo dei wearable, il 2015 sarà l’anno della reale affermazione. Il settore è previsto in crescita di molti punti percentuale ed è quindi una “miniera d’oro” per tutti i produttori tecnologici.

I prodotti che vi vogliamo annunciare oggi, presentati durante il CES 2015, si chiamano Fitbit Charge HR e Fitbit Surge e sono delle smartband di nuova generazione. Cominciando a descrivere Fitbit Charge HR, esso è dotato di un piccolo display OLED che fornisce alla smartband un’autonomia piuttosto lunga. Dotato anche di un sensore di rilevamento del battito cardiaco, è il perfetto compagno da portare con sè durante lo sport, anche perchè monitora costantemente pure le nostre calorie bruciate, i nostri passi, ecc. Essendo impermeabile, non dovremo preoccuparci di dove la portiamo a fare sport.

Fitbit Surge

Passando invece ad analizzare Fitbit Surge, esso assomiglia molto di più ad uno smartwatch tradizionale. Caratterizzato dalle stesse funzionalità del fratello, ha in più in dotazione un sensore GPS, un accelerometro a tre assi ed un giroscopio a tre assi. Al posto del display OLED, Fitbit l’ha dotato di un più classico LCD retro-illuminato e, nonostante questo, la batteria dovrebbe durare circa una settimana.

La commercializzazione è prevista dapprima solo negli USA ma, nel corso del 2015, è previsto l’arrivo anche in Europa. I prezzi per il mercato americano sono di 149,95 dollari per Fitbit Charge HR e 249,95 dollari per Fitbit Surge.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE