Home > News su Android, tutte le novità > Internet delle Cose: per Samsung sarà un obiettivo molto importante

Internet delle Cose: per Samsung sarà un obiettivo molto importante

Qual è il miglior modo per rialzarsi dopo una caduta finanziaria molto evidente? Probabilmente investire capitali su settori che ancora non sono esplosi (metaforicamente). Questo è esattamente quello che farà Samsung nel 2015. Come sicuramente già saprete, è stato un anno piuttosto difficile per Samsung, culminato con il rosso in bilancio del 74%. E’ anche risaputo che il numero di smartphone che Samsung presenterà nel 2015 sarà minore rispetto all’anno scorso, proprio per cercare di non andare incontro a delle spese eccessive.

La conferma che Samsung investirà molto sull’Internet delle Cose, settore che sta cercando di trovare spazio ma che ancora non è esploso, ci è arrivata direttamente da Kwon Oh-hyun, CEO e vice presidente globale di Samsung che, attraverso una lettera di auguri inviata ai propri dipendenti, ha annunciato che il futuro di Samsung sta, oltre che negli smartphone, anche nella domotica, nelle apparecchiature sanitarie e nelle tecnologie automobilistiche.

Per chi non lo sapesse, con Internet delle Cose si intende proprio questo, praticamente un mondo interamente interconnesso, ogni oggetto tecnologico capace di comunicare con un altro. Un esempio concreto ve lo abbiamo dato ieri con Hyundai e la sua applicazione Blue Link per Android Wear che permetterà di controllare alcuni parametri dell’automobile.

VIA