Home > News su Android, tutte le novità > Video recensione HTC Flyer by Solo Palmari

Video recensione HTC Flyer by Solo Palmari

Buona Visione

 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=rPrwUXh7Tls[/youtube]

A seguire vi riporiamo le loro parole

 

La video recensione di HTC Flyer proposta da SoloPalmari Network (English version is on going) si sofferma in particolar modo sulla caratteristica distintiva del neonato tablet Android: il pennino. Grazie all’originale soluzione – che ad oggi non trova pari nella concorrenza – il device può occasionalmente prestarsi come vera e propria tavoletta grafica, per prendere appunti, riprendere e condividere il contenuto del display attraverso Bluetooth, Twitter, Facebook ed altri canali, e persino apporre la firma sui documenti Office (non senza qualche stratagemma). Lo stilo, tra l’altro, è dotato di punta retrattile: ad una maggiore pressione corrisponde un tratto più marcato.

Ma HTC Flyer non è soltanto HTC Scribe – questo il nome della funzione appena citata: è anche processore con clock rate da 1.5 GHz, il più potente sul mercato per quelle applicazioni – quasi tutte ad oggi – non ottimizzate per le CPU dual core. Il solido impianto hardware si traduce in un’esperienza d’uso gratificante: il terminale è affidabile, sempre pronto, in qualsiasi utilizzo. Tanto nella navigazione Web, quanto nella lettura di e-book o nella gestione di contenuti multimediali (sopra la media per volume e per qualità audio il doppio diffusore acustico).

A favore di HTC Flyer giocano inoltre le contenute dimensioni: la diagonale da 7” garantisce tascabilità, così che quando si porta il dispositivo fuori casa non è necessario ricorrere ad una borsa. Per contro il buon display – che soffre un po’ soltanto alla luce diretta del Sole – non compromette la piena e soddisfacente leggibilità dei testi e la visibilità delle immagini. L’opzione da 10”, d’altra parte, è disponibile in numerose alternative concorrenti e – pare – sarà prossimamente offerta proprio da HTC con i futuri modelli di tablet Android.

Colpiscono inoltre la qualità costruttiva – HTC Flyer è realizzato in scocca monoblocco di lega metallica – e alcune raffinatezze estetiche e funzionali. Come la trovata tecnologica che permette alla pulsantiera principale di spostarsi da un fianco all’altro del device in funzione dell’orientamento orizzontale o verticale.

Insomma, un tablet da scoprire, certamente da provare, probabilmente da acquistare (prezzo – ancora sconosciuto – permettendo): facciamo assieme conoscenza, attraverso la video recensione che ad HTC Flyer SoloPalmari Network ha dedicato in anteprima mondiale. Mettiamoci comodi però, ed attrezziamoci di pop corn: la clip dura quasi 25 minuti.

Fonte