Home > News su Android, tutte le novità > Facebook Messenger per Android si arricchisce della condivisione dello schermo

Facebook Messenger per Android si arricchisce della condivisione dello schermo

Facebook Messenger condivisione schermo Android iOS

Facebook Messenger sta diventando sempre di più un vero e proprio hub di servizi per Facebook che, nonostante sia stato rivoluzionato qualche tempo fa con una UI più semplice e l’eliminazione di qualche funzione, permette di tenersi in contatto con amici e familiari in tantissimi modi diversi. Dopo le chat di testo (sia via internet che via SMS), le chiamate e le video chiamate (singole o di gruppo), ecco che nella versione per Android è arrivato il supporto per la condivisione dello schermo.

Con questa nuova funzione, durante una video chiamata con Facebook Messenger le due persone coinvolte possono decidere, invece di attivare la fotocamera e inquadrare sé stessi, di attivare la registrazione dello schermo e condividerla. Non ci troviamo di fronte a una novità assoluta, visto che servizi concorrenti come Zoom e Skype la offrono già. Tuttavia, visto il bacino d’utenza di Facebook Messenger, scommettiamo che adesso questa funzione verrà utilizzata molto di più.

Inoltre, sottolineiamo che la condivisione dello schermo è diventata una novità anche per la versione iOS dell’app, dopo essere stata introdotta qualche tempo fa nella versione desktop.

Nel caso foste interessati alla condivisione dello schermo su Facebook Messenger, vi invitiamo a scaricare la più recente versione dell’app. Nel caso in cui non aveste ancora ricevuto la notifica di aggiornamento sul vostro smartphone oppure nel caso voleste scaricare l’app per la prima volta, qui di seguito vi lasciamo il link per procedere al download dal Google Play Store:

In alternativa, potete procedere al download dell’ultima versione dell’app attraverso il download del file APK dal sito web di APK Mirror (necessita della concessione dei permessi per l’installazione di app scaricate da fonti sconosciute, ovvero al di fuori del Play Store):

VIA