Home > News su Android, tutte le novità > LG Velvet alla prova batteria: autonomia sopra la media

LG Velvet alla prova batteria: autonomia sopra la media

LG Velvet

Con il lancio di LG Velvet, il colosso coreano ha deciso di tirarsi via dalla lotta degli smartphone premium da oltre 1.000 euro per offrire sul mercato uno smartphone dal design rinnovato e che si concentra soprattutto sul supporto alla rete 5G e sull’autonomia.

A proposito di autonomia, i colleghi di Phone Arena hanno realizzato un test per verificare l’autonomia dello smartphone e, come potete vedere dagli screenshot qui in basso, i numeri sono piuttosto buoni.

I test sulla durata della batteria di LG Velvet sono stati fatti tenendo in mente tre diverse categorie: in primo luogo, la navigazione web, quindi, la riproduzione di video di YouTube e, infine, sfruttando la GPU con i giochi in 3D.

Per quanto riguarda la navigazione web, LG Velvet è riuscito ad avere un’autonomia di 11 ore e 7 minuti, posizionandosi al di sotto di iPhone 8 e iPhone 11 ma al di sopra di LG G8X ThinQ, Galaxy S10+ e iPhone SE 2020.

Le cose si ribaltano un po’ durante la riproduzione video su YouTube, con un’autonomia di 8 ore e 35 minuti e un posizionamento al di sotto di LG G8X ThinQ, OnePlus 8 e Galaxy S10+.

Infine troviamo il test autonomia relativo al gaming: in questo caso LG Velvet ha raggiunto 9 ore e 56 minuti, arrivando secondo solo dopo OnePlus 8.

Insomma, LG ha dimostrato che il nuovo Velvet, proprio non puntando su componenti di fascia premium, può dire la sua in termini di autonomia contro chiunque altro.

Certo, il prezzo di listino di LG Velvet è ormai quasi alla pari con lo street price di Galaxy S20, per cui la scelta del primo sul secondo si fa sempre più difficile.