Home > News su Android, tutte le novità > Strano ma vero, Netflix non è ancora compatibile con gli smart display

Strano ma vero, Netflix non è ancora compatibile con gli smart display

Google Home Hub (Google Nest Hub)

Era il mese di giugno quando vi annunciammo che diversi utenti erano riusciti ad abilitare il cast dei contenuti Netflix sui loro Google Nest Hub. Ma la speranza che si trattasse di un qualcosa di ufficiale è finita pian piano quando abbiamo appurato che si trattava solo di casi isolati. Insomma, in poche parole, sono 18 mesi che gli smart display sono in circolazione sul mercato ma Netflix non ha ancora aggiornato il proprio servizio per funzionare su di essi.

Netflix è stato uno dei partner ufficiali che hanno aiutato Google dapprima a lanciare e poi a far fiorire il protocollo Chromecast. La cosa ancora più strana è che Google Nest Hub utilizza non solo lo stesso protocollo Chromecast disponibile nei dongle da 39 euro ma il suo sistema operativo è anche basato su Chromecast.

Netflix

La risposta ufficiale che viene data da Netflix a coloro che contattano il loro ufficio stampa e chiedono del supporto agli smart display è sempre la stessa da 18 mesi: “Non abbiamo al momento piani per supportare lo streaming verso gli smart display”.

Non sappiamo bene quale sia il freno che limita il servizio nel supportare questi dispositivi, anche perché la missione numero uno di Netflix è quella di essere un servizio agnostico dell’hardware. In altre parole, essere disponibile su qualunque piattaforma hardware abbia un display e un chip di decodifica dei segnali video.

In attesa di avere più informazioni (sono già passati 18 mesi, per cui non c’è nulla all’orizzonte purtroppo), vi vogliamo ricordare di dare un’occhiata alla nostra guida su come resettare tutti gli smart speaker e gli smart display di casa Google

VIA