Home > News su Android, tutte le novità > Qualcomm al lavoro su un nuovo SoC più potente per smartwatch

Qualcomm al lavoro su un nuovo SoC più potente per smartwatch

qualcomm-wear-3100

Qualcomm sta preparando un nuovo chipset per gli smartwatch. L’attuale SoC Wear 3100 del produttore non ha fatto sfraceli in termini di performance, tanto che i produttori hanno preferito utilizzare il vecchio 2100 per una questione di costi. Esso però sta per essere sostituito da un nuovo chip noto come “Snapdragon Wear 429” o “Snapdragon Wear 2700”.

Il nuovo chip sarà prodotto utilizzando il processo a 12 nm e presenterà una CPU con core Cortex-A53 e supporto a 64 bit. Confrontando queste specifiche con Wear 3100, esso è realizzato utilizzando il processo a 28 nm e dotato di quattro core Cortex-A7. Il 3100 inoltre ha un’architettura a 32 bit.

Le dimensioni fisiche del SoC più piccole dovrebbero consentire a Qualcomm di introdurre più transistor in Wear 429 / Wear 2700. Ciò lo renderà più potente e più efficiente dal punto di vista energetico rispetto al suo predecessore.

Il SoC Wear 3100 è stato commercializzato come chip a bassa potenza che dispone di un co-processore per gestire attività semplici che non richiedono la piena potenza di calcolo dei suoi core Cortex-A7. Ciò consente di prolungare la durata della batteria. 

Il rapporto afferma che Qualcomm sta testando il chip Wear 429 / Wear 2700 con una piattaforma che include 1 GB di LPDDR3 RAM e 8 GB di memoria eMMC. Si dice che il chip includa una funzione di risparmio energetico che delega alcune attività per ridurre l’uso dei core principali.

Il nome di Wear 429 suggerisce che il nuovo chip si basa sulla piattaforma mobile Snapdragon 429 che viene anche prodotta a 12nm e presenta i core Cortex-A53.

Sulla base della somiglianza tra i due chipset, pensiamo che gli smartwatch con Wear 429 possano funzionare a una velocità massima di clock di 2 GHz rispetto agli 1.2 GHz per Wear 3100.

VIA  FONTE