Home > News su Android, tutte le novità > Google porta le Smart Reply su Hangouts Chat

Google porta le Smart Reply su Hangouts Chat

Google Hangouts

Torniamo a parlare di Hangouts Chat, ovvero quello che sarà il principale sistema di messaggistica che Google avrà dopo la chiusura di Allo e Hangouts. Lo facciamo in quanto il colosso americano ha incominciato a portarsi avanti nel renderlo più flessibile e utile aggiungendo il supporto alle Smart Reply.

Questa funzione utilizza l’apprendimento automatico per proporre tre risposte appropriate ai messaggi. 

Naturalmente, è comunque possibile inviare la propria risposta scritta se nessuna delle tre opzioni delle Smart Reply vi aggrada.

Non si tratta di una vera e propria novità nel portfolio di Google, dal momento che su Gmail è disponibile già da diverso tempo.

Ma se questa novità è interessante per coloro che usano già Hangouts Chat, vi sono almeno due grandi limitazioni per noi utenti consumer che viviamo in Italia:

  • Le Smart Reply sono disponibili solo in lingua inglese
  • Hangouts Chat è ancora un prodotto che fa parte della G Suite, per cui al momento può essere utilizzato solo da coloro che lavorano in aziende in cui viene usata la G Suite

È vero che fa risparmiare tempo e fatica quando si deve digitare una risposta breve a un messaggio: dai soliti OK o Va bene, fino a D’accordo e Ci vediamo dopo, il sistema di machine learning aiuto molto già su Gmail, per cui crediamo che sarà ottimo anche su Hangouts Chat.

In attesa di avere più informazioni sulla disponibilità in lingua italiana delle Smart Reply su Hangouts Chat, vi vogliamo ricordare che Google e Amazon potrebbero rispondere “a tono” alle AirPods di Apple nel 2019.

VIA  FONTE