Home > News su Android, tutte le novità > Qualcomm Snapdragon 845 mostrato nei primi benchmark

Qualcomm Snapdragon 845 mostrato nei primi benchmark

Adreno 530 Qualcomm Snapdragon 820

In questi giorni alcuni giornalisti sono stati invitati a San Diego per una dimostrazione “live” delle potenzialità del nuovo SoC di fascia alta Qualcomm Snapdragon 845. Lo smartphone con cui è stato provato è solo un reference design ma, considerate le sue specifiche tecniche, non è molto distante da quello che vedremo con Samsung Galaxy S9 e LG G7.

Il telefono di riferimento di Qualcomm è quasi uno smartphone dall’aspetto normale. Naturalmente, è una piattaforma di test. Ma anche rispetto alla piattaforma di riferimento Snapdragon 835 dello scorso anno, il nuovo dispositivo di riferimento 845 è decisamente più sottile e sottile. Lo si potrebbe usare come un normale telefono, se non fosse che in esecuzione vi sono una tonnellata di strumenti di debug e probabilmente non è particolarmente stabile.

Un paio di considerazioni tecniche: in esso è in esecuzione Android 8.0 e dispone di 6 GB di RAM LPDDR4X. Inoltre, i benchmark con cui è stato testato sono delle versioni modificate fornite dagli sviluppatori direttamente a Qualcomm, per cui i risultati potrebbero variare un po’.

Detto ciò, ecco i risultati benchmark del reference design con a bordo il Qualcomm Snapdragon 845 confrontati con gli attuali top di gamma:

Insomma, come ci si aspettava, i risultati sono decisamente migliori rispetto alla piattaforma Snapdragon 835, sia a livello di CPU che di GPU.

Questi risultati ci mettono un po’ in agitazione sul fronte del Samsung Galaxy S9, dal momento che noi europei avremo a disposizione la variante con SoC Samsung Exynos 9810 e non quella con il Qualcomm Snapdragon 845.

FONTE