Home > News su Android, tutte le novità > Google Duo: presto arriverà il supporto ai dispositivi multipli

Google Duo: presto arriverà il supporto ai dispositivi multipli

Google Duo è una delle due nuove applicazioni (l’altra è Google Allo) presentate dal colosso di Mountain View per rimpiazzare Hangouts (che ora si concentra più sull’ambito business) e provare ad offrire degli strumenti concorrenziali nel campo delle app di messaggistica istantanea. Sicuramente tra le due è quella che ha ottenuto un maggiore successo e presto potrebbe arrivare una funzionalità molto importante in questo genere di applicazioni.

Grazie ad un teardown è stato scoperto nell’apk della versione 27 di Google Duo un riferimento al supporto ai dispositivi multipli. Una funzionalità semplice, quasi banale potremmo dire, ma che offre la possibilità di utilizzare lo stesso account su più smartphone. 

Google Duo

Purtroppo questo genere di feature non è ancora così scontata, dato che ad esempio manca anche su WhatsApp, ove si può utilizzare l’app su un solo dispositivo alla volta (al contrario di Telegram, ad esempio, che permette non solo di utilizzare lo stesso account sia su Web che su smartphone ma anche su più dispositivi contemporaneamente). 

Presumibilmente questo supporto verrà aggiunto nella versione 28 che sarà rilasciata nelle prossime settimane. 

Ricordiamo le principali caratteristiche di Google Duo:

  • Duo è un’app per videochiamate tra due utenti facile da usare. 
  • Interfaccia semplice: Chiama tutti i tuoi contatti con un solo tocco e sfruttando un’interfaccia semplice che mette il video letteralmente in primo piano.
  • Toc Toc: Vedi chi ti chiama prima di rispondere, con la funzione di anteprima in tempo reale di Duo.
  • Video di alta qualità: Goditi videochiamate più rapide e affidabili, sia su Wi-Fi che su rete mobile.
  • Multi-piattaforma: Avvia videochiamate con gli amici su qualsiasi smartphone in una sola semplice app.

Potete scaricare Google Duo cliccando su questo badge:

Via