Home > News su Android, tutte le novità > Twitter ha in test il raggruppamento in thread dei tweet da pubblicare

Twitter ha in test il raggruppamento in thread dei tweet da pubblicare

Twitter

Twitter è diventato particolarmente popolare negli scorsi anni per via dei famosi 140 caratteri concessi per ogni tweet, nei quali far entrare tutto il proprio pensiero su una determinata cosa. Chi ha cose da dire e non riesce a comunicarle in soli 140 caratteri di solito pubblica un primo tweet e poi, rispondendo ad esso, ne fa seguire altri.

Al fine di evitare questo processo e automatizzare il tutto, Twitter ha in fase di test una nuova modalità che permette di raggruppare una serie di tweet all’interno di un thread prima di pubblicare il tutto. In questo modo, non si va oltre i 140 caratteri per tweet ma viene permesso agli utenti di esprimere la loro opinione in maniera più flessibile.

Primi screenshot della nuova funzione di Twitter

Gli screenshot che vedete in qui in basso sono stati pubblicati da Matt Navarra, director of Social Media presso The Next Web. Ancor prima di tappare sull’icona per pubblicare i tweet, l’applicazione per Android dà l’opportunità di aggiungere ulteriori tweet al nostro thread. Sembra che la massima lunghezza di ogni thread sia di 352 tweet.

La redazione di TechCrunch invece è sicura che Twitter non stia testando questa feature attraverso un beta testing pubblico. A questo punto non sappiamo come Twiter stia gestendo lo sviluppo e il test di questa nuova funzionalità.

Ovviamente prima che chiunque sia in grado di pubblicare un thread fino a 352 tweet saranno necessarie nuove ottimizzazioni e ulteriori test attraverso la versione beta.

In attesa di saperne di più su questa specifica funzionalità, vi vogliamo ricordare che è stata introdotta la “Modalità Notturna” automatica.

VIA  FONTE