Home > Recensioni Android > Google HTC Nexus 9 – La recensione di Androidblog.it

Google HTC Nexus 9 – La recensione di Androidblog.it

x-nexus-9-cover-2

La prova di quest’oggi riguarda l’ultimo tablet nato sotto il segno di Google e prodotto da HTC: ovviamente parliamo del Nexus 9. Tante le differenze con i modelli passati sia a livello software che hardware e, purtroppo, anche nel prezzo. Vediamo come si è comportato il nuovo tablet di Big G durante le nostre prove. 

Video recensione

Iniziamo con il nostro video che espone i principali aspetti di questo tablet. 

Unboxing

Povero il contenuto della confezione del Nexus 9, troviamo infatti solo una manualistica ultra-rapida, il cavo dati e il carica batteria da 1.5A (piuttosto lento) con plug USB condiviso.

x-nexus-9-foto-1

Hardware

Chi si ricorda il processore del primo tablet Nexus? Esatto! Nvidia è tornata e porta su questo Nexus 9 il potente Tegra K1 a 64bit affiancato a 2 Gb di RAM, 2 fotocamere con il flash al posteriore, NFC, GPS, ma soprattutto un display 2K e le casse frontali.  La ricezione del WiFi dual band è ottima così come la velocità del GPS.

Scheda tecnica Google HTC Nexus 9

Display: 8.9 IPS LCD con risoluzione 1536 x 2048 pixel,  288 ppi 
SoC: Nvidia Tegra K1 dual core  da 2.3 ghz,  GPU Kepler DX1
RAM: 2 Gb
Storage: 16/32 Gb non espandibili
Batteria: 6700 mAh
Fotocamera: posteriore da 8 Mpx con autofocus e flash LED  + anteriore da 1.6 Mpx
Connettività: Bluetooth 4.0, WiFi a/b/g/n/ac dual band , NFC
Extra GPS , accelerometro, giroscopio, sensori di luminosità
Sistema operativo: Android 5.0 
Dimensioni e Peso  228.25 x 153.68 x 7.95 mm,  436 grammi

Potete trovare ulteriori informazioni sulla pagina ufficiale del Play Store. Il prezzo ufficiale parte da 389 euro per la versione 16 Gb WiFi only da noi provata e arriva a 559 euro per la versione 32 Gb LTE. Potete acquistarlo anche su Amazon.it mediante il box qui sotto.
Segnaliamo la disponibilità di Nexus 9 sia in bianco che in nero.

Design, materiali, ergonomia

Piacevole ma un po’ anonimo il design di Google Nexus 9, bella e dal buon grip la cover posteriore gommata che, a seconda di dove vine premuta, risulta non perfettamente incollata alla parte interna (questione di decimi di millimetro) ma questo “gioco” oltre ad essere praticamente impercettibile nell’uso quotidiano permette, seguendo il profilo delle dita, di migliorare ulteriormente l’impugnatura.

Ottimi la cornice in metallo e il ridotto spessore dei bordi laterali. La maneggevolezza con una mano sola non è delle migliori in quanto il peso si fa sentire, ma bisogna tenere conto che stiamo pur sempre parlando di un 9 pollici. Il rapporto di forma 4:3 rende quasi nulla la preferenza della “direzione” di utilizzo in rapporto all’ergonomia.

Display

Uno dei maggiori punti di forza del Nexus 9 è il suo display con rapporto 4/3: la risoluzione è tale da non far vedere i pixel se non a pochi centimetri dal vetro, ottimi gli angoli di visione, i colori e i neri (per un IPS) anche se in luoghi completamente bui, con immagini completamente nere, si possono notare delle piccole luci spurie provenienti dagli angoli sotto la cornice; “problema” che svanirà non appena visualizzeremo delle immagini “normali”. Ottimi anche la luminosità massima e il funzionamento del sensore ambientale ad esso dedicato. 

x-nexus-9-foto-6

Multimedia

Piuttosto limitato il lettore video di serie del Nexus 9: niente audio nel nostro MKV di test, niente Divx, ma Mp4 perfetti anche in risoluzione 2k. Fortunatamente il Play Store è una fucina di lettori alternativi. 

Audio invece che sfiora la perfezione dalle ottime casse frontali che, pur non avendo un volume “spaccatimpani”, restituiscono un suono pieno, corposo e con bassi finalmente udibili distintamente su un dispositivo mobile. 

Reparto gaming che è il fiore all’occhiello di questa GPU, il framerate dei moderni titoli 3d è sempre elevato, i minimi dettagli vengono riprodotti senza problemi (anche se Real Racing non risulta ottimizzato per questa risoluzione). Il comparto audio poi rende l’esperienza di gioco davvero coinvolgente. Un piccola segnalazione va fatta per il calore, a tratti fastidioso, sviluppato nella parte posteriore durante i giochi che però non influenza le prestazioni.

Fotocamera

Per essere un tablet questo Nexus 9 scatta buone foto. Non molto definite sui secondi piani ma ottime macro e sufficienti anche gli scatti con poca luce. Il flash non è potentissimo ma messa a fuoco e scatto sono veloci; buona anche la camera frontale che trova dei limiti solo nella risoluzione. Potete giudicate voi stessi dagli esempi qui sotto. 

Il software fotografico è quello minimale di Google che vede i classici PhotoPhere e panoramica, ma anche la sfocatura obiettivo. La risoluzione può essere settata a 8Mpx in 4:3 e in soli 2.1 Mpx in 16:9.

x-nexus-9-screen-8

Interfaccia fotografica

I video girati al massimo in Full HD sono di buona qualità ma non molto stabilizzati. L’audio acquisito dai microfoni invece è ottimo. 

Software

Grande novità software per questo Nexus 9: abbiamo infatti la versione stock di Android 5.0 (5.0.1 per questa prova) Lollipop, con il suo Material Design davvero bellissimo e tutte le innovazioni che abbiamo imparato a conoscere come le notifiche sulla lock screen, la nuova modalità ospite, la nuova gestione della tendina delle notifiche e delle suonerie, il nuovo multitasking che diventa una “cronologia” delle app usate che rimane attiva anche dopo un riavvio e tanto altro che scoprirete usando il vostro nuovo Nexus 9. 

Segnaliamo la presenza del doppio tap per sbloccare il display e, finalmente, di applicazioni disegnate per un layout da tablet (soprattutto in formato 4:3) con la possibilità della visione a “due colonne” ad esempio su G+ ma anche nel menù impostazioni, che risulta così più compatto e agevole. 

Tutto il sistema si muove in modo fluido e veloce, saltuariamente possiamo avere un piccolo ritardo nell’apertura delle app di terze parti e rari ricarichi della home, ma sono davvero poca cosa rispetto all’ottima esperienza generale. 

La tastiera è veloce e reattiva ma priva di funzioni che ne permettono l’agevole utilizzo con i pollici in quanto la larghezza del tablet rende questo utilizzo piuttosto difficile. La navigazione web con Chrome è veloce e fluida come il resto della UI e valorizzata dal rapporto del display 4:3 e dalla definizione dello stesso che permette di avere davvero molto testo visibile senza fare lo scroll o lo zoom. 

Autonomia

6700 mAh sono tanti e infatti questo tablet permette di chiudere agevolmente la giornata con l’uso più intenso che possiate immaginare, inoltre è uno di quei device che, se lasciato in standby con WiFi attivo, permette di essere ritrovato dopo qualche giorno con ancora una carica sufficiente per un po’ di utilizzo. Se questo non dovesse bastare abbiamo anche il nuovo risparmio energetico “di serie” di Android Lollipop. 

Conclusioni

Il Google HTC Nexus 9 trova nel prezzo il suo principale “difetto” in quanto si va a posizionare in una fascia dove le valide alternative non mancano. Ovviamente se le vostre priorità sono gli aggiornamenti immediati direttamente da Google, un ottimo audio dalle casse frontali e una velocità rara nel panorama tablet Android allora questo device è quello che fa per voi. In ogni caso un ottimo tablet considerato l’utilizzo a 360 gradi. 

Come di consueto vi lasciamo ai nostri voti. 

Pro

  • Display
  • Supporto Google
  • Audio
  • Gaming

Contro

  • Mancanza memoria epandibile
  • Prezzo
  • Calore eccessivo al posteriore

La prova di quest'oggi riguarda l'ultimo tablet nato sotto il segno di Google e prodotto da HTC: ovviamente parliamo del Nexus 9. Tante le differenze con i modelli passati sia a livello software che hardware e, purtroppo, anche nel prezzo. Vediamo come si è comportato il nuovo tablet di Big G durante le nostre prove.  Video recensione Iniziamo con il nostro video che espone i principali aspetti di questo tablet.  Unboxing Povero il contenuto della confezione del Nexus 9, troviamo infatti solo una manualistica ultra-rapida, il cavo dati e il carica batteria da 1.5A (piuttosto lento) con…

Score

Hardware - 8
Display - 8.5
Design & ergonomia - 7.5
Multimedia - 8.5
Fotocamera - 8
Autonomia - 8.5
Rapporto qualità prezzo - 7.5

8.1

VOTO TOTALE

Conclusione : La migliore esperienza Android "puro" che potrete avere su un tablet.

8