Home > News su Android, tutte le novità > Meizu MX4 Pro: ecco il teardown

Meizu MX4 Pro: ecco il teardown

A poco più di una settimana dalla presentazione ufficiale, ecco che il Meizu MX4 Pro è stato smontato per vedere con esattezza che tipo di componenti sono stati adoperati. Il sito che ha pubblicato le immagini che vedete qui di seguito, ha anche stilato una guida allo smontaggio che, passo passo, ci mostra come rimuovere la back cover, la scocca centrale ed arrivare dunque alla scheda madre interna.

Da quanto è possibile intuire dalla guida, lo smontaggio di Meizu MX4 Pro non è assolutamente una cosa difficile, visto che sono state utilizzate solamente viti e non colla come usano fare molti produttori

Meizu MX4 Pro teardow

Una volta aperta la scocca e presa visione di come è stato assemblato all’interno, rimuovere e sostituire tutti i componenti è una cosa assolutamente semplice. Da questo “servizio fotografico” abbiamo appreso anche diverse cose che non erano emerse durante la presentazione ufficiale, come per esempio la presenza del vetro zaffiro a protezione del sensore fotografico

Meizu MX4 Pro teardow 2

Anche se oramai non è una cosa nuova, vedere il lavoro che hanno fatto gli ingegneri per far stare tutto questo hardware all’interno di una scocca spessa meno di un centimetro ci fa rendere conto di quanto difficile sia realizzare uno smartphone.

E’ ovvio che noi non vi consigliamo di fare una cosa del genere sull’unità che possibilmente acquisterete in futuro, visto che la garanzia sarebbe irrimediabilmente invalidata. Per maggiori informazioni, vi invitiamo a cliccare sul link della fonte.

FONTE