Home > News su Android, tutte le novità > Flappy Bird potrebbe tornare

Flappy Bird potrebbe tornare

flappy_bird_home_insert

flappy_bird_home_insert

La famosissima testata Rolling Stone è riuscita a raggiungere il creatore di Flappy Bird in Vietnam per intervistarlo e scoprire tutto quello che sta dietro il famoso caso mediatico che si è creato attorno a questo gioco ed al suo ritiro dal Play Store. Per chi non conoscesse la storia può anche leggere: Flappy Bird Ritirato Dal Google Play Store

L’intervista è molto lunga ed articolata e si incentra in particolare su come la vita sia cambiata in pochissimo tempo per questo giovane ragazzo di 28 anni Vietnamita. Ci racconta come il gioco sia stato creato in un fine settimana di vacanza, da quello che era il suo reale lavoro e come il successo sia arrivato dopo soli otto mesi dall’effettiva pubblicazione.

Flappy Bird

Dong Nguyen – creatore di Flappy Bird

Le motivazioni del ritiro del gioco sono da riassumere in un altissimo stress da improvvisa notorietà, visti gli incredibili incassi realizzati nel giro di così poco tempo. Non sono mancate addirittura le critiche da gente che lo ha accusato di avergli fatto perdere il lavoro per la dipendenza creata dal gioco o addirittura le denunce di madri che dichiarano di aver perso il rapporto con i propri figli.

Flappy Bird a breve un ritorno?

Le buone notizie però arrivano ugualmente infatti pare che Dong Nguyen sia intenzionato a far rientratr il gioco sugli store magari introducendo il consiglio di prendersi una pausa fra una partita e l’altra. Siamo sicuri che non mancheranno ugualmente le critiche visti alcuni episodi di fanatismo in cui certi iPhone con il gioco ancora installato sono stati venduti per migliaia di euro.

Via