Home > Novità app Android > Recensione Go Launcher Ex: Dalla Cina Con Furore

Recensione Go Launcher Ex: Dalla Cina Con Furore

Continua l’appuntamento con i migliori launcher nel mondo Android e sotto la lente d’ingrandimento oggi è finito Go Launcher Ex, un launcher molto personalizzabile che offre decine di impostazioni e, questa volta, anche plugin per modificare ancor più radicalmente l’interfaccia del vostro Android Stock.

GoLauncher_EX-Logo1

Dalla Cina con furore diremmo: Go Launcher Ex, infatti, sin dal primo avvio mostra una forte somiglianza in alcuni tratti con le Rom Cinesi, Miui in primis. Icone con bordi arrotondati, temi personalizzati di carattere palesemente orientale e molto altro, tracciano il profilo di quest’applicazione di orgine, ovviamente, cinese. Tralasciando questo aspetto, passiamo ad analizzare insieme tutte le features interessanti che Go Launcher Ex può offrirci.

Home e Drawer

Screenshot_2014-01-24-15-01-34

Quelli che vedete qui in alto nello screen rappresentano a sinistra la schermata di Home e a destra il classico drawer delle applicazioni. Analizzando queste due schermate, potrete sicuramente notare che le icone che questo launcher utilizza si differenziano quasi completamente da quelle di Android classiche (che, tra l’altro, sono le più utilizzata a bordo dell’80% dei launcher presenti sul Play Store). Tralasciando questo aspetto, però, è ovviamente presente la possibilità di modificare le icone con pacchetti scaricabili gratuitamente o a pagamento tramite il Play Store.

Ad ogni modo nel drawer di Go Launcher Ex troviamo anche un pulsante che ci permetterà di gestire i processi attivi e chiuderli in un solo tocco (quello in basso a destra) e anche un “market parallelo“, il Go Market, che offre la possibilità di scaricare applicazioni (tra quelle fornite gratuitamente).

Temi e Personalizzazioni

Screenshot_2014-01-24-15-01-47

Come già detto, Go Launcher Ex offre un numero altissimo di personalizzazioni: tra queste, troviamo l’opportunità di utilizzare nuovi temi che scaricheremo gratuitamente dall’apposito Store messo a disposizione all’interno della stessa app. Ovviamente non manca la possibilità di aggiungere widget allo home ed è logico che sono tutti compatibili con questo launcher.

Opportunità interessante è invece quella di impostare lo sfondo in base a dove ci si trova: cosa significa? Semplicemente è possibile scegliere uno sfondo diverso per Home e Drawer, il che non è possibile normalmente nel launcher stock di Android.

Plugin

Screenshot_2014-01-24-15-02-02

Opportunità molto interessante offerta da Go Launcher EX è quella di mettere a disposizione degli utenti vari plugin per personalizzare ulteriormente il dispositivo che utilizza Go Launcher EX. Tra i Plugin più scaricati ed utilizzati tra gli utenti, possiamo trovare:

  • Go Locker, un’applicazione che grazie a migliaia di temi a disposizione, vi permetterà di modificare radicalmente la lockscreen del vostro smartphone. Ovviamente è gratuita, ma sono presenti poi dei temi che richiedono un piccolo pagamento per poter essere utilizzati.
  • Go Backup, non è poi così difficile cercare di dedurre cosa fa quest’applicazione. Essa infatti si occupa di backuppare e successivamente ripristinare il contenuto del nostro smartphone (sms, chiamate, mms etc) e addirittura salvarlo sul Cloud (Dropbox e Google Drive, ma solo nella versione a pagamento).
  • Go HandBook, che sostanzialmente ci permette di leggere degli ebook tramite lo smartphone: interessante l’altissima compatibilità con parte dei formati presenti online, tra cui EPUB, TXT e UMD.

Impostazioni

Screenshot_2014-01-24-15-02-14

Poteva mancare all’interno di Go Launcher Ex un menu che regolasse ogni singolo aspetto di questo launcher? Assolutamente no. Il menu delle impostazioni permette di gestire ogni aspetto che ci interessa, a partire dalle icone (personalizzabili in tutto, dimensioni, pacchetti e via dicendo), dai font (scaricabili e modificabili), dal drawer, fino ad arrivare alla dock e alle varie schermate.

Noi l’abbiamo trovato estremamente interessante: fluidità impeccabile (forse nei dispositivi più “lenti” le animazioni potrebbero creare qualche problema) e un’interfaccia molto piacevole fanno di Go Launcher EX un launcher da provare e da inserire senz’altro nella Top 10. Voi cosa ne pensate?