Home > News su Android, tutte le novità > Google passa allo scorrimento continuo per i risultati di ricerca desktop

Google passa allo scorrimento continuo per i risultati di ricerca desktop

Ricerca Google

Come parte delle novità in arrivo e terminando un approccio durato essenzialmente sin dalla nascita del motore di ricerca, Google sta adottando lo scorrimento continuo per i risultati di ricerca desktop. Si tratta di un completamento della scelta apportata in ambito mobile nell’ottobre 2021.

La ricerca ha notoriamente mostrato 10 link blu, anche se da tempo sei stato in grado di visualizzare fino a 100 risultati per pagina da google.com/preferences. Tale approccio fa si che tutti i risultati di ricerca che sono oltre la prima o la seconda pagina non vengano quasi mai presi in considerazione dagli utenti.

Google dice “ora sarai in grado di vedere fino a sei pagine di risultati” dopo aver raggiunto la parte inferiore di una pagina dei risultati di ricerca, che è contrassegnata da un indicatore di caricamento e presumibilmente più veloce di trovare e fare clic su “Avanti”.

Questo cambiamento ha lo scopo di semplificare le cose e riflette la natura del feed di innumerevoli servizi moderni (social media su tutti), sebbene questo sia più comune nelle app mobili rispetto alle piattaforme desktop.

Per i dispositivi mobili, la società ha affermato in precedenza che “la maggior parte delle persone che desiderano ulteriori informazioni tende a navigare fino a quattro pagine di risultati di ricerca“.

Google sta inoltre pianificando di aggiungere ulteriori suggerimenti per la casella di ricerca sui dispositivi mobili e layout più ricchi per i risultati chiave. L’equivalente desktop deve ancora essere dettagliato.

Il nuovo layout del motore di ricerca Google arriverà prima nella versione desktop per l’inglese negli Stati Uniti e successivamente verrà diffuso nelle altre lingue.

via