Home > News su Android, tutte le novità > Disponibile il porting della OneUI 4.1 sui Samsung Galaxy S9 e Galaxy Note 9

Disponibile il porting della OneUI 4.1 sui Samsung Galaxy S9 e Galaxy Note 9

Porting Samsung OneUI 4.1 Noble ROM

Samsung è stata abbastanza generosa nel fornire l’aggiornamento OneUI 4.1. Oltre che aggiornare i top di gamma, il colosso coreano ha lanciato la nuova skin anche su modelli meno recenti come il Galaxy Note 10 Lite.

Il Galaxy Note 10 Lite è alimentato dal processore Exynos 9810, un SoC con CPU octa-core a 10 nm del 2018 che alimentava anche la variante internazionale del Galaxy S9 e Galaxy Note 9. Sfortunatamente, questi dispositivi non hanno nemmeno ricevuto l’aggiornamento ad Android 11 da Samsung, anche se entrambi sono teoricamente in grado di eseguirlo. Ciò ha spinto lo sviluppatore di XDA, AlexisXDA, a trasferire il firmware Android 12 basato su OneUI 4.1 su Galaxy S9 e Galaxy Note 9.

Soprannominata Noble ROM 2.1, il porting OneUI 4.1 è compatibile con le varianti coreane e globali del Galaxy S9/S9 Plus e del Galaxy Note 9 (quelle USA e Canada hanno il SoC Qualcomm e il bootloader bloccato). Essendo il successore della versione Noble ROM 2.0, la nuova versione viene fornita con una serie di miglioramenti e correzioni di bug rispetto al porting Android 12 originale.

Lo sviluppatore ha recentemente inviato un hotfix, che sistema il supporto HID per il controller DualSense di PlayStation 5.

Per poter installare questa Custom ROM basata sulla OneUI 4.1 è necessario avere il bootloader sbloccato e una custom recovery come la TWRP, cosa che va ad invalidare la garanzia legale (non un problema in questo caso visto che molto probabilmente è già scaduta).

Per maggiori informazioni e sulla guida all’installazione, vi rimandiamo nei thread dedicati del forum di XDA: