Home > News su Android, tutte le novità > Google pubblica l’app Gboard su Wear OS

Google pubblica l’app Gboard su Wear OS

Gboard Wear OS

Google ha finalmente pubblicato Gboard, la tastiera ufficiale di molti smartphone Android, anche su Wear OS.

Wear OS è un sistema operativo che ha avuto molti alti e bassi in termini di interesse e sviluppo da parte di Google. Dopo il passaggio da Android Wear sembrava esserci stata una nuova primavera per l’OS pensato per i wearable ma poi è tutto tornato un po’ nell’oblio, con novità introdotte col contagocce. Ora che il Google I/O 2021 si avvicina la speranza è che la stessa Google scenda in campo con un proprio Pixel Watch grazie al quale dare nuova linfa a Wear OS (o magari annunciare la salita a bordo di Samsung).

Un primo passo verso tale obiettivo è stata la pubblicazione dell’app Gboard, così da permettere di migliorare i sistemi di input già presenti sugli smartwatch.

Fino ad ora, l’inserimento di testo nella gamma di smartwatch di Google non è cambiato molto da quando Android Wear 2.0 è stato rilasciato quasi cinque anni fa. Questa nuova tastiera è essenzialmente un enorme aggiornamento dell’APK già esistente e segna la prima volta che è stata etichettata come Gboard su Wear OS.

È un enorme miglioramento per chiunque risponda ai messaggi, cerchi nuove app sul Play Store o faccia qualsiasi altra cosa che richieda una tastiera. La nuova tastiera di Wear OS mantiene gesture, input vocale e una tastiera QWERTY completa, ma con un nuovo design semplificato. I suggerimenti di parole ora sono scorrevoli, con più opzioni che appaiono lungo la parte superiore della tastiera mentre si digita.

Gboard Wear OS

Infine, Google ha aggiunto anche il supporto multilingue direttamente in Gboard, con la possibilità di cambiare e aggiungere lingue premendo a lungo sulla barra spaziatrice. È il primo vero segno di vita che abbiamo visto per Wear OS da un po’ di tempo.

Anche se il nuovo software non risolverà completamente, l’annuncio di Google termina con l’anticipazione di futuri aggiornamenti in arrivo su Wear OS nel 2021. Con il Google I/O ormai a meno di due settimane di distanza, sembra che i dispositivi indossabili risplenderanno nuovamente in quel di Mountain View.

VIA